NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

itzh-CNenfrdejaptrues
“Your Faro Way” il videogioco sulla Convenzione di Faro

“Your Faro Way” il videogioco sulla Convenzione di Faro

Your Faro Way è il nuovo videogioco online sulla Convenzione di Faro coordinato da Succubus Interactive e il Consiglio d’Europa e serve a promuovere la conoscenza della Convenzione sul valore del patrimonio culturale per la società in maniera innovativa. Agli utenti da’ l’opportunità di assumere il ruolo di diversi stakeholder nell’ambito del patrimonio e di sviluppare progetti, dando così la possibilità di acquisire una conoscenza pratica di come implementare tali progetti culturali di fattibilità.

Grande importanza viene riservata al ruolo delle autorità (nazionali, regionali, locali) nel prestare sostegno alle iniziative della società civile, nonché nell’adottare e attuare la Convenzione. Il videogioco trasmette conoscenze, educa, facilita lo scambio di opinioni e permette una  comprensione a tuttotondo dei principi della Convenzione di Faro. Fornisce ad ogni utente la possibilità di scoprire le implicazioni più finalizzate, trovando la propria “Faro way”. Uno strumento di grande impatto innovativo che promuove una comprensione più ampia del patrimonio culturale. La Convenzione adottata dal Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa il 13 ottobre 2005 e aperta alla firma degli Stati membri a Faro (Portogallo) il 27 ottobre dello stesso anno, è entrata in vigore l'1 giugno 2011 e contrassegna gli aspetti importanti del patrimonio culturale in relazione ai diritti umani e alla democrazia. Promuove una comprensione più estesa del patrimonio culturale e della sua relazione con le comunità e la società. 

 Your Faro Way


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.archeomatica.it/3qdu

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI  


CHNT
CHNT
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo