NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mappare l'antica Roma

Le posizioni di migliaia di iscrizioni latine storiche che sono state trovate in tutto ciò che fu un tempo l'impero romano possono essere viste all'EDCS - Map Imperium Romanum. Questa mappa utilizza il database epigrafico Clauss-Slaby per mostrare dove sono state originariamente trovate centinaia di migliaia di iscrizioni in latino. La mappa è una mappa piuttosto accurata dell'estensione dell'impero romano al suo apice intorno al 117 A.D.

Il webGIS di riferimento è disponibile a questo link EDCS - Map Imperium Romanum.

Per chi è interessato alla storia romana è disponibile anche Vici.org, una mappa interattiva che registra le posizioni dei reperti archeologici, inclusi edifici e manufatti, dell'impero romano. Utilizzando la mappa di Vici.org è possibile cercare i resti romani nei pressi di una particolare posizione. Oltre a mostrare dove sono stati trovati resti archeologici, la mappa mostra le posizioni dei musei di storia romana e le posizioni delle antiche strade romane.

Se invece necessita aiuto con i nomi dei luoghi usati nel mondo antico, si può fare riferimento al sito web di Pleiades. Pleiades è una grande risorsa per chiunque sia interessato alla storia e alla geografia del mondo antico. Il sito è una gazzetta, basata sulla comunità open source, di antichi luoghi. Pleiades ha vasti dati di toponimi usati nel mondo greco e romano (da notare che si sta espandendo anche nella geografia del Vicino Oriente antico, bizantino, celtico e altomedievale).

CHNT
INTERGEO 2019
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo