NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Così lontano, così vicino. Il Perù: una tradizione antica che si rinnova

Nell'ambito della settimana della cultura peruviana, Così lontano, così vicino. Il Perù: una tradizione antica che si rinnova (Roma, 7-14 marzo 2011), l'11 marzo le tecnologie applicate ai beni culturali troveranno spazio nella conferenza dal titolo esemplificativo "Lavori in corso", incontro con rappresentanti di Università, Enti di ricerca ed Associazioni culturali che hanno ricerche e progetti attivi tra Italia e Perù.

Nel pomeriggio presso il Teatro I Dioscuri – Complesso di Sant’Andrea al Quirinale (Roma, Via Piacenza, 1) in una sessione moderata da Antonella Pellettieri, Dirigente di Ricerca e Direttore Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali IBAM – CNR, le tecnologie applicate ai beni culturali avranno voce grazie alle relazioni di Nicola Masini, Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali, CNR "Archeogeofisica in Perù: studi e ricerche della missione internazionale del CNR IBAM a Nasca e nel Lambayque", Alessandro Cecili, Giancarlo Della Ventura, Università degli Studi Roma Tre, "Trasferimento del modello accademico del Master in GIS (Geographical Information System) per l’alta formazione e la diffusione delle nuove tecnologie per rilievi territoriali per Cultural Heritage in Perù" e Francesca Colosi e Roberto Orazi, Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali, CNR, "La costa nord del Perù e i lavori della Missione Italiana a Chan Chan (2001-2011)".

Il convegno si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, nell’ambito dell’accordo siglato tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Coordinamento Regionale delle Università del Lazio, l’Università degli Studi Roma Tre e la Direzione Generale per la Valorizzazione del MiBAC in collaborazione con Ambasciata del Perù in Italia – Ufficio Culturale Ambasciata d’Italia in Perù – Istituto Italiano di Cultura con il patrocinio dell’Istituto Italo-Latino Americano, I beni culturali come risorsa per la pace, il dialogo e la conoscenza tra i popoli.

(Fonte: Redazionale)

{linkr:bookmarks;size:small;text:nn;separator:+;badges:19,20,22,23,24,28}

{linkr:related;keywords:+cultura;limit:5;title:Related+Articles}

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo