NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Si conclude lo Speciale Esri User Conference 2020

Si conclude lo Speciale Esri User Conference 2020

Lo Speciale Esri User Conference, la diretta streaming organizzata da Esri Italia per rivedere e commentare la Conferenza Annuale della Esri negli Stati Uniti, si è concluso oggi con la terza giornata. Un’esperienza fuori dall’ordinario, come del resto le circostanze che la Esri e le aziende di tutto il mondo hanno dovuto affrontare negli ultimi tempi, ma che ha permesso sia agli organizzatori che agli spettatori di porre l’attenzione su tanti aspetti a cui solitamente non si fa caso, come la connettività e l’interpretazione degli spazi, sia reali che digitali.  

Il tema centrale di quest’ultima giornata è stata la geografia e la cartografia, proprio in vista di quanto ci aspetta nel periodo post-COVID 19, quando sia i singoli che le società dovranno fronteggiare nuove sfide e trovare dei nuovi modi per pensare ai propri spazi, sia fisici che sociali. E non solo: le mappe e il GIS sono uno degli strumenti più utili da un lato per il monitoraggio sullo stato di salute della Terra, dall’altro nella formazione dei ragazzi e nel renderli maggiormente partecipi della vita sul nostro pianeta, in un periodo in cui cause di forza maggiore li hanno costretti all’isolamento.  

Tags: , ,
La seconda giornata dello Speciale Esri User Conference

La seconda giornata dello Speciale Esri User Conference

La seconda giornata dello Speciale Esri User Conference è stata dinamica e ricca di eventi molto interessanti. Il tema principale è stato l’applicazione della tecnologia GIS nei diversi settori: dalla meteorologia al monitoraggio del territorio, dalla cultura alla difesa e alla pubblica amministrazione. Un particolare accenno, soprattutto nella seconda metà dell’evento, è stato dedicato al COVID-19, un fenomeno che ha messo in luce quanto l’evoluzione tecnologica abbia reso il GIS uno strumento fondamentale.  

La prima parte è iniziata con l’intervista al Gen. Isp. Silvio Cau, Capo del Reparto Meteorologia dello Stato Maggiore del Comando Squadra Aerea, che ha approfondito il tema dell’utilizzo del GIS nell’ambito della difesa e della meteorologia.

Tags: , ,
Apre il nuovo parco a tema "Roma World"

Apre il nuovo parco a tema "Roma World"

Che aspettate? Vivete un giorno da vero Gladiatore!

Il primo nuovo progetto turistico nell’Italia post Corona Virus promette di riportare gli ospiti indietro nel tempo…per vivere un giorno da antico romano!

Dal 10 luglio sarà finalmente aperto al pubblico un nuovo parco a tema:  Roma World.

Portando avanti il progetto di creare nuovi approcci per un turismo più esperienziale, si propone al visitatore un vero e proprio tuffo nel passato: vivere una giornata da antico romano in un vero castrum.

Prima Giornata dello Speciale Esri User Conference

Prima Giornata dello Speciale Esri User Conference

Si è tenuta oggi la prima giornata dello Speciale Esri User Conference, una diretta streaming organizzata dalla Esri Italia e presentata dal giornalista Emilio Albertario, per rivedere e commentare la prima giornata della Esri User Conference a Redlands, in California, anch’essa in diretta streaming mondiale dalle ore 10.00 in California (19.00 secondo il fuso orario italiano). Sia Bruno Ratti, presidente della Esri Italia, che Jack Dangermond, presidente della Esri USA, hanno tenuto a sottolineare nei loro saluti iniziali come le difficoltà di quest’anno abbiano portato la Esri a rivedere il proprio convegno annuale in una modalità che, alla fine, si può dire sia di quanto più somigliante alle sue stesse finalità: connettere territori e persone tramite la tecnologia. Bruno Ratti ha, in particolare, specificato come la Esri sia un “sistema nervoso” che connette il paese nei suoi diversi aspetti, dall’economia, alla cultura, alla sanità.

Tags: , ,
#ioviaggioincittà - I primi tour a spasso per Roma

#ioviaggioincittà - I primi tour a spasso per Roma

Sono iniziati i primi appuntamenti di #ioviaggioincittà a spasso per Roma, e dopo una introduzione del Direttore Tecnico Piero Giovinazzo, la Croce Rossa italiana ha spiegato le regole da adottare per rispettare le norme di sicurezza in questo periodo post lock-down. Questi tour, grazie alle guide che la rendono interattiva e che ti permettono anche di scegliere i percorsi previa votazione, adottano nuove tecniche di diffusione di informazioni. Una di queste è l'utilizzo di attori teatrali sui luoghi dove la guida ti porta durante il tour, un'altra, è l'utilizzo dei visori per la realtà virtuale. Tutte ottimi metodi per rendere queste passeggiate ancora più interessanti. Per avere informazioni più dettagliate vi rimandiamo al sito del nostro media partner. Di seguito ne citiamo due dove abbiamo partecipato: 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo