NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Il Museo del Prado identifica un'opera sconosciuta di Bruegel

Il Ministro della Cultura spagnolo, Angeles Gonzalez Sinde, ha annunciato la scoperta, grazie all'impiego di raggi x, di una nuova opera autografa, finora sconosciuta ,di Pieter Bruegel il Vecchio (1525-1569) di cui si conoscevano solo 40 opere.
 

 

Il vino alla festa di San Martino è il titolo del quadro dipinto tra il 1565 e il 1569.
La tela, delle dimensioni di 148 cm x 270,5, era stata affidata al laboratorio di restauro del Museo del Prado per un'operazione di ripulitura in quanto i proprietari erano intenzionati a venderla.

I raggi x hanno fatto emergere frammenti della firma del pittore fiammingo. "La scoperta" continua il ministro "è di fonamentale importanza per la storia dell'arte. Si tratta di un quadro singolare per il Museo del Prado, tanto per la tematica quanto per la forma scelta da Bruegel per la sua composizione''. Poiché si conosce un numero limitato di opere autografe dell'artista del XVI secolo, osserva la direzione del Prado, ''la scoperta assume un carattere di straordinaria importanza e di interesse internazionale''.

(Fonte: Redazionale)

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo