NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Wearable Technologies: i Dark Side Ducks vincono Creathon, la maratona di creatività di LuBeC

Si è conclusa Creathon, la maratona di creatività di LuBeC 2016 che ha visto la collaborazione di Samsung Italia e MiBACT, e il sostegno del Polo Tecnologico Lucchese e della Camera di Commercio di Lucca. Al termine dell'hackathon, durata 24 ore, le tredici squadre hanno presentato i propri progetti alla giuria, che ha infine eletto i 3 vincitori: al terzo posto, F.A.C.T.I, subito dietro al team Wi-Travel, piazzatosi al secondo posto, ma a vincere su tutti sono stati i tre giovani ragazzi del team Dark Side Ducks.

Tutti i progetti presentati a Creathon hanno lo scopo di dare vita a idee progettuali dedicate allo sviluppo dell'ecosistema della cultura.

Il progetto vincitore, che prende il nome di CoolTour Alert ed è stato elaborato dal team Dark Side Ducks, si compone di un braccialetto collegato a una app (sviluppata per tutti i tre principali sistemi operativi, iOS, Android e Windows8). Semplicemente andando in giro, attraverso tale applicazione (e un segnale visivo o sonoro del bracciale) sarà possibile scoprire luoghi, opere, monumenti poco pubblicizzati, piccole realtà conosciute da pochi, ma piene di interesse. Attraverso una community interna sarà possibile selezionare specifici temi, per essere guidati alla scoperta di quei luoghi che hanno fatto da sfondo a film, o sono stati raccontati in libri e romanzi. Ovviamente, selfie e foto potranno essere condivisi sui social più comuni, come Facebook e Instagram. Un modo per integrare il turismo, o anche solo la propria quotidianità, con un nuovo modo di fare cultura.

I tre team vincitori hanno vinto un premio in denaro, un tablet Samsung Electronics Italia per ciascun componente del team e la pubblicazione del progetto sui portali di Promo PA, di Lubec.it e lubec.it/creathon, nonché la diffusione attraverso i canali di comunicazione dei partner dell'iniziativa.

Tutti i tre team vincitori potranno inoltre scegliere se beneficiare “fisicamente” oppure “virtualmente” di un periodo di 6 mesi di insediamento gratuito in uno spazio condiviso del Polo Tecnologico Lucchese per la definizione del progetto editoriale e del business plan.

 

Fonte: LuBeC

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo