NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 26 Giugno 2014 11:48

Anche Forlimpopoli si dota di nuove tecnologie per la fruizione turistica

forlimpopoli-piazzaIl Comune di Forlimpopoli ha completato la realizzazione di alcune applicazioni informatiche pensate per i turisti che vorranno avere maggiori informazioni sulla storia, i monumenti, i musei e i servizi di svago e ristorazione presenti in città. L'iniziativa è stata svolta all'interno di alcune attività di valorizzazione del centor storico Shopping Pellegrino.

E' quindi ora possibile fruire di "un percorso integrato multimediale attraverso i principali luoghi di interesse turistico, ciascuno dei quali è collegato tramite un QR Code a una scheda informativa completa di descrizione, foto, orari di apertura, numeri di riferimento, mappa interattiva. Le schede possono essere visualizzate presso i monumenti e i punti di interesse nei quali è presente il QR Code, oppure attraverso la lettura del QR Code Master, un codice unico riportato su un totem dedicato, posizionato di fronte alla Rocca. Grazie alla connessione WI FI del Comune, la lettura del QR Code Master consente al turista di scaricare tutte le schede informative, consultabili in qualsiasi momento senza bisogn

o di recarsi sul luogo e di connettersi ad internet".

forlimpopoli-qrcode

I  QR Code sono inoltre leggibili mediante "una APP gratuita, nel TOTEM MASTER  collocato in Piazza Garibaldi di fronte la Rocca: monumenti, eventi, luoghi da visitare, ristoranti, bar, alberghi, negozi aderenti a Shopping Pellegrino e personaggi importanti di Forlimpopoli con testi d’autore". 

Grazia alla Realtà Aumentata il turista potra individuare sul proprio dispositivo mobile "i punti di interesse che si trovano ad una massima distanza di 10 km. Attraverso una apposita applicazione (QR Line), il visitatore rileva sul proprio telefonino la presenza dei diversi luoghi sensibili, visibili sullo schermo sotto forma di piccole etichette, colorate a seconda della tipologia di scheda e complete di indicazione del luogo identificato e della distanza dal luogo in cui si trova il turista. Cliccando sulle etichette visualizzate sarà possibile aprire la relativa scheda pubblicata su QRLine come se fosse stato letto il codice QR corrispondente".

"Il progetto verrà a breve completato con l’inserimento delle traduzioni dei contenuti in lingua inglese e francese, offrendo così ai tanti turisti stranieri una preziosa guida per una visita completa e dettagliata della città". Il progetto è realizzato grazie ad una collaborazione tra il Comune di Forlimpopoli e la Società Datafox S.r.L. di Prato.

L’applicazione QR Line è disponibile gratuitamente sull’App Store e Play Store.

 

Fonte: Romagna Gazzette, ForlìToday

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:34

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo