NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 22 Dicembre 2014 10:12

Se Pandora avesse utilizzato la TAC! Indagini tomografiche applicate ai beni culturali

pandora tacLa tomografia a raggi X, più comunemente nota come TAC o CT (Computed Tomography), è una delle più importanti tecniche diagnostiche non invasive, in grado di visualizzare in 3D la struttura interna degli oggetti investigati.

Il seminario intende mediante casi studio approfondire l’utilizzo della TAC nel settore dei Beni Culturali, sia per conoscere la tecnica di costruzione che la struttura o lo stato di conservazione di un manufatto; informazioni necessarie per pianificare interventi di restauro mirati. In particolare, saranno
presentati gli studi sviluppati dal gruppo di ricerca di X-ray imaging dell’Università di Bologna che, da diversi anni, si occupa dello sviluppo e della realizzazione di apparati tomografici specifici per i Beni Culturali, dalla micro-tomografia alla TAC di oggetti di grandi dimensioni. In questo settore è infatti particolarmente importanteavere a disposizione sistemi trasportabili in grado di indagare oggetti
di diverse dimensioni e materiali, pertanto i sistemi tomografici medicali o industriali, spesso, non sono adeguati a soddisfare tali esigenze. Interverrà Eva Peccenini dell'Università di Bologna.


L’evento è in programma il 13 gennaio alle ore 16.00 presso il Museo di chimica Primo Levi ed è gratuito; è obbligatoria la prenotazione inviando nome e cognome a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Iniziativa organizzata dall'Università Sapienza - Museo di chimica Primo Levi, YoCoCu, Smatch.

 

Fonte: YoCoCu

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:36

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo