NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 08 Settembre 2016 09:42

Quali le prospettive future per l’audience engagement dei musei?

Domenica 2 ottobre dalle ore 17:30 alle ore 19:15 a Milano si terrà l'evento dal titolo "Progettare il coinvolgimento culturale". L'evento rientra nel palinsesto Brera Design Days ed è promosso da IED Milano.

Più che a loro stesse, le istituzioni culturali dovrebbero guardare a Netflix e a Candy Crash come modelli e rivali nell’attenzione economica, ma ancor più temporale dei visitatori”. I profondi cambiamenti tecnologici, generazionali ed economici portati dalla 4° rivoluzione industriale (internet) richiedono un ritorno alla capacità di progettare esperienze incentrate intorno alle esigenze, motivazioni e aspettative dei pubblici.
Una persona coinvolta più facilmente è disposta a pagare un servizio, sostenere una campagna di crowdfunding, interagire col luogo/opere fino a diventarne ambasciatrice. Come si progetta, realizza e misura il coinvolgimento (culturale)? A che punto siamo in Italia? Quali le prospettive future per l’audience engagement?

 

Modereratore: Massimiliano Zane (Wired, Giornale delle Fondazioni)

Tavola rotonda In via di definizione con:
Marco Zapparoli - Amministratore Marcos y Marcos e Direttivo Associazione Italiana Editori
Fabio Viola - Presidente TuoMuseo e game industry
Federica Pascotto - ArtStories
Maria Cristina Vannini - Trustee of European Museum Forum
Adele Magnelli - International Project Manager ETT S.p.A.

Direzion Scientifica: Fabio Viola / IED Milano

 

La partecipazione è aperta a tutti e gratuita!

Ulteriori informazioni sulla pagina dell'evento su Facebook 

 

Fonte: TuoMuseo

Ultima modifica il Giovedì, 08 Settembre 2016 09:47

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo