NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 05 Dicembre 2016 10:33

L'esperienza dei ricercatori nei laboratori dell'infrastruttura E-RIHS

Redazione Archeomatica

Mercoledì 14 dicembre alle ore 10 a Lucca si svolgerà l'incontro con i ricercatori di E-RIHS, che raccontano la loro esperienza nei laboratori fissi e mobili dell’infrastruttura IPERION CH.it e illustrano i risultati del loro lavoro alle prese con l’arte: esami diagnostici su quadri, sculture, mosaici, etc. eseguiti con il supporto delle strumentazioni e delle competenze di IPERION CH.it.

IPERION CH.it è il nodo italiano di E-RIHS (European Research Infrastructure for Heritage Science), l’infrastruttura di ricerca europea per le scienze del patrimonio. IPERION CH.it (che dal 2017 assumerà il nome di ERIHS.it) è supportata dal MIUR.

Come hanno fatto i ricercatori ad accedere ai laboratori IPERION CH.it? Hanno partecipato ai bandi annuali di accesso che servono per selezionare i migliori progetti per la conservazione e lo studio delle opere d’arte.

Ricercatori e responsabili di laboratorio si alternano nel dialogo e rispondono alle domande che il pubblico vorrà rivolgere loro.

Al termine sarà lanciato il nuovo bando di accesso 2017.

Programma

9.30-10.00 Arrivo e registrazione

10.00-10.30 Luca Pezzati (CNR-INO, Firenze) - L’infrastruttura E-RIHS: attività presenti e prospettive future

10.30-11.00 Luciano Pensabene (Dipartimento di Conservazione – Peggy Guggenheim Collection, Venezia) Analisi non invasive di Alchemy ed altre opere di J. Pollock del ’42-’47

11.00-11.30 Fabio Talarico (Laboratorio Chimico – ISCR, Roma) - Tecniche di analisi non invasive per lo studio dei pigmenti del Divisionismo: un approccio integrato

11.30-12.00 Manuela De Giorgi (Dipartimento di Beni Culturali – Unisalento, Lecce) - Per una “diagnostica di contesto” del patrimonio rupestre: DiaCavHe e l’esperienza di Sant’Angelo a Casalrotto, TA

12.00-12.30 Ornella Salvadori (Laboratorio Scientifico – Soprintendenza, Venezia) - Diagnostica non invasiva del dipinto “Incontro dei pellegrini con papa Ciriaco” di Vittore Carpaccio

12.30-14.00 Pausa pranzo

14.00-14.30 Costanza Miliani (E-RIHS) - Presentazione della 3 Pilot Call di accesso ai laboratori dell’infrastruttura E-RIHS.it

14.30-15.30 I responsabili dei laboratori E-RIHS.it rispondono alle domande di ricercatori e studiosi interessati a partecipare alla 3 call di accesso

 

Per ulteriori informazioni ed iscrizione (gratuita): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Website: www.iperionch.eu - www.e-rihs.eu
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

14 dicembre ore 10
Lucca, Complesso di San Micheletto

Fonte: E-RIHS

Ultima modifica il Lunedì, 19 Dicembre 2016 12:17

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo