NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 27 Ottobre 2016 11:32

Innovazione e digitalizzazione nel settore culturale: se ne parla a "Cultura Svelata"

Venerdì 4 novembre 2016 dalle ore 9.30 alle ore 14.00 presso l'Università della Tuscia a Viterbo, complesso di Santa Maria in Gradi, si terrà l'evento "CULTURA SVELATA - Verso il 2018, anno europeo del patrimonio culturale".

Cosa vuol dire dimensione internazionale del patrimonio culturale? Quali sono le prospettive future e tecnologiche per l'arte e per la cultura? Come si porrà l'Unione europea dinanzi alla sfida di una nuova e autentica promozione dell'identità culturale europea? Quali le opportunità concrete di esperienza per i giovani nel settore culturale?

A queste e ad altre domande vorremmo provare a rispondere durante il Forum di Discussione Regionale che  l'Ufficio d'Informazione in Italia del Parlamento europeo è lieto di organizzare presso l'Università degli Studi della Tuscia a Viterbo. Una mattinata di discussione all'insegna dell'arte e della cultura, passando per l'innovazione e la tecnologia, senza dimenticare le opportunità per i giovani.

L’iniziativa mira a informare l’opinione pubblica e facilitare un confronto costruttivo tra gli europarlamentari e i principali soggetti interessati, tra cui stakeholder, studenti, Università e centri di ricerca, associazioni, imprese e start-up attive nel settore culturale e sul territorio, e più in generale tutti i cittadini.

 

L’evento è organizzato in due sessioni. Nella prima si svolgeranno, con l'ausilio di facilitatori dell'Associazione Italia Camp, le riunioni dei tre tavoli tematici:

TAVOLO 1 (verde) - Valorizzazione del Patrimonio culturale come driver per il turismo e la crescita;
TAVOLO 2 (giallo) - Innovazione e digitalizzazione nel settore culturale: opportunità da cogliere in particolare per PMI e Start-up;
TAVOLO 3 (rosso) - Giovani e cultura: quali opportunità?

Saranno presenti ai tavoli esperti di formazione e progettazione europea, i quali illustreranno come sviluppare progetti nell'ambito culturale usufruendo degli strumenti messi a disposizione dall'unione europea.

A seguire, si aprirà un dibattito articolato secondo il modello Question time, nel quale le domande più rappresentative emerse dai confronti ai tavoli saranno al centro della discussione tra i rappresentanti delle istituzioni, i deputati europei, gli esperti e il pubblico in sala.

 

È possibile partecipare a un solo tavolo di confronto poiché i lavori si svolgeranno nella medesima fascia oraria (ore 9,30-11,30), in aule separate.
Per informazioni ed iscrizioni scrivere all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Documenti utili:
Risoluzione Parlamento europeo 8 settembre 2015: http://bit.ly/2d2YHMS
Comunicazione della Commissione europea: http://bit.ly/2bSUVGv

Per interagire durante l'evento: #CulturaSvelata #RDFVT

 

Scarica il programma

 

Fonte: Cultura Svelata, Unitus, Portafuturo

 

Ultima modifica il Giovedì, 27 Ottobre 2016 11:38

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo