NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 02 Marzo 2015 08:26

Giornata di studi sulla conservazione del patrimonio ligneo

giornata insettiVenerdì 20 marzo 2015 presso l’Aula Magna del Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale” si terrà la Giornata di Studio “Insetti e legno nei Beni Culturali: diagnosi, prevenzione e controllo".

Questa iniziativa intende dare risposte concrete alle problematiche che i restauratori affrontano quotidianamente nella pratica del lavoro: per la prima volta, infatti, verranno presentate in forma organica e dettagliata, le modalità di conservazione del patrimonio ligneo rispetto ai casi di biodeterioramento correlato all’attacco entomatico.
In particolare, a partire da quello che è lo stato dell’arte su questi argomenti, verranno messe a confronto esperienze diverse per individuare possibili nuove applicazioni e sperimentazioni.

L’iniziativa, promossa dal Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (LM-CRBC) dell’Università degli Studi di Torino e dal Centro di Conservazione e Restauro La Venaria Reale (CCR), in collaborazione con il Gruppo Italiano dell’International Institute for Conservation (IGIIC), è rivolta a tutti coloro che operano a vario titolo nei settori della diagnostica, conservazione e restauro dei beni culturali.

La partecipazione alla Giornata di Studio prevede una quota di iscrizione di 20 €.

Le iscrizioni chiuderanno martedì 10 marzo 2015.

Scarica la brochure

Ulteriori informazioni ed iscrizioni

 


Per info:  tel. 011 4993058 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale

 

Ultima modifica il Venerdì, 20 Marzo 2015 16:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo