NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Workshop sulle sorgenti di luce

LOGO DIAPAll'interno delle iniziative formative organizzate dal Dipartimento di Architettura e Progetto dell'Università Sapienza di Roma e dedicate al Lighting Design il DIAP, in collaborazione con la Sovraintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma e la Scuola Superiore mediatori Linguistici Gregorio VII (SSML) organizza un Workshop "Sorgenti di luce" che si terrà dal 12 al 17 maggio 2014. 

Una corretta conoscenza tecnica del progetto della luce offre gli strumenti necessari per coniugare le scelte funzionali con quelle espressive di interpretazione e caratterizzazione dello spazio, permettendo così di soddisfare le esigenze dei più diversi ambiti progettuali.La giusta integrazione fra la sorgente di luce naturale e quella artificiale può dar luogo ad uno spazio dinamico e vibrante, l’esatta conoscenza del variegato ventaglio delle sorgenti artificiali e di importanti fattori quali resa cromatica, temperatura colore, efficienza, flessibilità, miniaturizzazione delle sorgenti e minore invasività degli apparecchi, consente di creare una regia luminosa che al tempo stesso esalti lo spazio di progetto e ne valorizzi i contenuti.

 

Scarica il programma (ITA) (ENG

 

Fonte: DIAP -Sapienza

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo