NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 20 Luglio 2016 09:34

Workshop su diagnostica e restauro di beni archivistici e librari

Workshop su diagnostica e restauro di beni archivistici e librari Wikicommons

Il restauro dei materiali archivistici e librari è un’attività  complessa, nella quale confluiscono apporti di mondi scientifici diversi (quello degli storici, degli archivisti, dei chimici, dei fisici e dei biologi), saldandosi con la più elevata tradizione artigianale italiana ed europea.

La IA-CS (Italian Association of Conservation Scientists) grazie alla gentile disponibilità e collaborazione dell'Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario ICRCPALè lieta di annunciare il nuovo workshop 2016: "Aspetti di diagnostica e soluzioni di restauro di beni archivistici e librari".

Al corso interverranno numerosi esperti e giovani laureati dell'ICRCPAL che illustreranno i recenti sviluppi scientifici e tecnologici raggiunti in occasione di diversi casi studio di beni archivistici e librari. Analisi diagnostica, restauro e valorizzazione sono i principali focus della giornata  con particolare riferimento alla pergamena, al cuoio ed ai disegni su carta antica e moderna. Il corso  si terrà presso il Museo Fondazione PLART a Napoli il 14 Settembre.

Il corso verrà attivato al raggiungimento di min. 30 partecipanti, il numero massimo di partecipanti è di 60.

 

Programma provvisorio
9 - 9,15 registrazione partecipanti
9,15-9,30       Saluti organizzazione- Prof. L. Campanella (IA-CS/Sapienza Uni. Roma)
Dr.ssa Maria Letizia Sebastiani (Direttore ICRCPAL/MIBACT)

9,30-9,45 Presentazione del seminario – Prof.ssa M.C. Sclocchi (ICRCPAL- MIBACT)

dal ROTOLO al CODICE: LE FACCE DELLA PERGAMENA
9,30-10:     L'Exultet 1 di Gaeta: diagnostica e restauro (Lucrezia Vardaro)
10- 10,30: Un manoscritto armeno del XIV secolo: il caso di un Rituale membranaceo salvato. Analisi diagnostica, restauro e valorizzazione (Marta Filippini)
10,30-10,45   discussione
10,45-11,15 coffee break

DISEGNI SU CARTA MODERNA: due situazioni differenti
11,15-11,45: La diagnostica applicata all'arte contemporanea: il restauro di un  disegno inedito di Renato Guttuso (Silvia Puteo)
11,45-12,15: I disegni di scuola napoletana del collezionista Umberto Osio: un restauro tra antico e moderno" (Laura Maddaloni)
12,15-12,30   discussione
12,30-14,00 lunch

VECCHHI E NUOVI SUPPORTI
14-14,30: Il codice 205: il caso studio di una coperta in cuoio (XV sec.) della Biblioteca dell'Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana." (Chiara Argentino)
14,30-15:Cinema amatoriale e film di famiglia: Il caso del fondo Di Segni" (Gennaro Tortino)
15,00-16,00  discussione  
16,00  Chiusura lavori (L. Campanella, M.C. Sclocchi)

 

La scadenza per le iscrizioni è il 30 Agosto 2016.

Il Corso gode del patrocinio dell'Istituto di Metodologie Chimiche (CNR), della Sapienza Università di Roma e della Fondazione Plart.

 

Programma Provvisorio ed ulteriori informazioni
 

Fonte: IACS

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Luglio 2016 09:41

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo