NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 25 Maggio 2016 16:48

Produzione e trattamento di dati tridimensionali da terra e da drone, nuovo Master

I Dipartimenti di Ingegneria civile e ambientale e di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali dell'Università di Firenze promuovono in collaborazione con l’Istituto Geografico Militare, il Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati di Firenze e un Centro di addestramento al volo riconosciuto da ENAC, un nuovo master di I livello.


Il master “Produzione e trattamento di dati tridimensionali da terra e da drone” è finalizzato alla formazione di figure professionali con competenze aggiornate dal punto di vista scientifico e normativo sulla produzione e il trattamento di dati 3D rilevati da terra e da drone. È rivolto a laureati di I e II livello, in discipline sia tecnico-scientifiche (p.e. ingegneri, architetti, geologi, agronomi, geometri laureati) sia umanistiche (p.e. archeologi).

 

Obiettivi

Formazione di una figura professionale capace di coniugare conoscenze e abilità di impiego dei sistemi SAPR con specifiche competenze dei sistemi a scansione e di fotogrammetria digitale per la produzione, l’elaborazione e la gestione di dati 3D nonchè per la loro efficace comunicazione sia verso il committente che verso la comunità scientifica.
Alcuni settori professionali di applicazione:
• infrastrutture e architettonico
• ingegneria ambientale e idraulica
• monitoraggio dei versanti e dei manufatti
• agricoltura di precisione
• cartografico - territoriale
• meccanico
• artistico e scultoreo
• archeologico e museale
Contenuti

Il Master è articolato in moduli tematici:
• Acquisizione multi-sensore di dati spaziali
• Fotogrammetria da drone e fotointerpretazione
• GIS e classificazione dei dati
• Sistemi di posizionamento
• Cartografia per la gestione e rappresentazione di dati ambientali
• Modellazione del territorio e del patrimonio costruito
• UAV per il rilievo del territorio e dell'ambiente costruito

Le lezioni si svolgeranno nel periodo Febbraio - Ottobre 2017 e saranno svolte presso i locali dell’Università degli Studi di Firenze o degli Enti in collaborazione in funzione dell’ articolazione dei moduli.

A chi è rivolto
È rivolto a laureati di I e II livello, in discipline sia tecnico-scientifiche (p.e. ingegneri, architetti, geologi, agronomi, geometri laureati)che umanistiche (p.e. archeologi), con l’intento di valorizzare le competenze specifiche, acquisite nel percorso di studi precedente, integrandole con quelle di pianificazione e gestione di progetti di digitalizzazione dell’ambiente e del costruito, sia da terra che da drone.

Tirocinio
È previsto lo svolgimento di un tirocinio della durata di 125 ore, da effettuarsi presso aziende del settore o presso Enti/ Istituzioni pubbliche.

Docenti
I docenti provengono sia dal mondo accademico (Università di Firenze, Padova, IUAV di Venezia) che da quello professionale e sono stati selezionati in ragione dell’elevata esperienza specialistica sui temi presentati.

Crediti professionali
Agli iscritti al Collegio dei Geometri e Geometri Laureati che partecipano al Master sono riconosciuti 8 CFP Crediti Formativi Professionali (CFP) per ogni Credito Formativo Universitario (CFU) rilasciato dal Master.

 

I residenti in Toscana possono presentare (entro il 31 maggio 2016) domanda per i voucher DSU, a totale o parziale copertura del costo di iscrizione.

 

Per ulteriori informazioni

Contatti
Laboratorio GeCo
tel. 055-2756570/6587
www.geomaticaeconservazione.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Laboratorio GeCo

Ultima modifica il Mercoledì, 25 Maggio 2016 16:58

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo