NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 03 Giugno 2015 07:35

Corso di Gis Open Source per i Beni Culturali di Primo Livello

Fino 20 Giugno sono aperte le iscrizioni ad un nuovo corso di Primo livello in Gis Opensource per i Beni Culturali e la gestione del Territorio organizzati dall'Associazione Una_Quantum inc che si terranno a Roma tra Giugno e Luglio 2015.

Programma

1° Giorno

Fondamenti di GIS:
Storia, sviluppo e filosofia opensource.
Installare Qgis:
Installare Qgis su Windows, IOS, Linux.
Strutture dei dati:
Alfanumenrici, raster e vettoriali.
Fondamenti di Cartografia:
datum sistemi di coordinate e di proiezione, WGS84, Cassini-Soldner, Gauss-Boaga, UTM.
Gestione dei Sistemi di Riferimento in Qgis:
EPSG, techinche di allineamento degli SR, la riproiezione al volo.
Il nuovo progetto:
Impostare il proprio ordine mentale e asset di lavoro, panoramica del menù principale.
Qgis classics:
Gestione e strumentazione dei layer nella legenda, il Menù proprietà.
Creazione di nuovi layer. Modalità di inserimento geometrie. Strumenti e opzioni di editing vettoriale (tools di disegno, snapping).
Mapping:
Metodologie ed esercizi per la digitalizzazione e la resa di mappe tematiche (Vestizione dei dati e legende, simbologia per simbolo unico, valori unici, intervalli di valori, gestione degli
stili etichettatura).


2° Giorno

Misurazione di aree e distanze:
Utilizzare i tool di misurazione.
La base cartografica in ambiente GIS:
CTR (Carte Tecniche Regionali) e caricamento dei servizi web (es. WMS, WFS, WCS).
Database e gestione tabellare
Il database:
apertura e utilizzo di tabelle degli attributi, Selezione degli oggetti creazione e modifica di campi.
Interrogazione dei dati:
Le interrogazioni: la maschera di filtraggio. Estrazione dei dati. Esempi di interrogazione SQL.
Georeferenziare una cartografia:
Il georeferenziatore di QGIS. Inserimento Ground Control Points ed impostazioni di trasformazione.
Valutazione degli errori.
Editing:
I layout di stampa
Redazione di una tavola di stampa. Inserimento oggetti ed immagini esterne. Utilizzo dell’atlante di QGIS.Geoprocessing di dati vettoriali e raster (cenni)
I plugin:
Dimostrazione di potenza e utilizzo di alcuni Plugin, uno tra tutti: Pyarchinit.

3°Giorno

Survey con Qgis:
6 ore di pratica nel Parco archeologico dell’Appia antica, il survey verrà effettuato utilizzando Qgis per Android mappando, evidenze naturali, infrastrutture, servizi, strade e strutture archeologiche. Verranno quindi mostrate le funzionalità e le potenzialità dell’utilizzo del Gis direttamente sul Campo.

Informazioni Utili

I corsi inizieranno nel mese di Luglio al completamento della classe (minimo 4 posti). La data di inizio dei corsi, orari e il programma saranno comunicati ai partecipanti dal docente di riferimento tramite e-mail e a parte piccoli cambiaenti la decisione è improrogabile in quanto dipende dalla disponibilità della docenza.
L’associazione non è responsabile dell’assenza del partecipante a una parte, una o più lezioni.
La classe ha un minimo di 4 posti minimi disponibili, fino ad un massimo di 8 per docente.

Luoghi

I corsi di terranno presso il Coworking Millepiani, Roma, Garbatella, Via Nicolò Odero 13, i survey avverranno nel Parco Archeologico dell’Appia Antica.

Dotazioni

I partecipanti ai corsi verranno forniti di dispense con gli esercizi svolti, documentazione del Software utilizzato, cartografie di base fondamentali e sopporto post corso, attestato.

Costi e associazionismo

Prezzo del corso 180 euro + 60 di tesseramento annuo all’associazione.

Il costo del tesseramento va a coprire le spese di progettazione e gestione dell’Associazione Una_Quantum Inc.

Info e Contatti
Contatto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ulteriori informazioni ed iscrizioni: http://unaquantum.org/2015/06/02/corso-di-gis-opensource-primo-livello-app/

 

Fonte: Una_Quantum inc. - Association for the development of softwares, hardwares and Ideas for cultural heritage

 

Ultima modifica il Giovedì, 04 Giugno 2015 10:30

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo