NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 03 Giugno 2015 19:03

Summer School 
in 
Archeologia Aerea e Telerilevamento di prossimità con Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (droni)

Il Dipartimento di Beni Culturali - Laboratorio di “Topografia antica e Fotogrammetria (LabTAF)” dell’Università del Salento, in collaborazione con le Università di Cassino, di Sassari, di Siena, di Ghent (Belgio), di Cambridge (Inghilterra), il CNR IBAM, la società FlyTop e con il sostegno della Soprintendenza Archeologia Lazio e Etruria meridionale e del Comune di Castrocielo (Frosinone), organizza dal 31 agosto al 6 Settembre 2015 ad Aquinum – Castrocielo (Frosinone)l a Summer School: “Archeologia Aerea e Telerilevamento di prossimità con Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (droni)”.


Il corso vuole fornire l’opportunità a laureati e professionisti, operanti all’interno di strutture pubbliche e private, di approfondire la conoscenza delle metodologie aerofotografiche sviluppate ed applicate nel campo delle prospezioni archeologiche condotte con l’ausilio di Aeromobili a Pilotaggio Remoto (droni).
 Le lezioni, basate su argomenti teorici e presentazioni di casi di studio significativi sullo stato dell’arte delle metodologie trattate, saranno affiancate da dimostrazioni pratiche volte alla progettazione, acquisizione, elaborazione e rappresentazione di dati acquisiti con diversi sensori (lidar, multi spettrale, termico, ecc.) e con diverse tecniche di indagine.
Sarà inoltre possibile la partecipazione degli studenti iscritti al corso, se interessati, alla Campagna di scavi archeologici che si terrà sempre ad Aquinum, in settori individuati nel corso delle prospezioni aeree a partire dal 7 settembre 2015 per un periodo minimo di un turno (due settimane) secondo le modalità indicate nella locandina.

 

Programma - temi trattati

Intoduzione storico-archeologica all’area oggetto delle attività; problemi archeologici su larga, media e piccola scala; indagini Aerotopografiche estensive e di dettaglio; Fotointerpretazione archeologica (cenni teorici e case histories); rappresentazione e gestione dei dati in ambiente GIS; gli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (multi-rotore e ala fissa); guida all’uso dei Droni in archeologia; normativa Enac per gli APR; i sensori ed i software collegati all’uso dei Droni. Esercitazioni pratiche su situazioni reali (sito archeologico di Aquinum); attività ed esercitazioni pratiche con Droni multi-rotore e ad ala fissa (ciascun corsista avrà la possibilità di partecipare a voli di ricognizione aerea, di monitoraggio e di rilevamento, durante i quali imparerà a fotografare siti e paesaggi di interesse archeologico del territorio di Aquinum, guidati dall’esperienza archeologi-piloti-istruttori) ed analisi e restituzione dei dati acquisiti.

 

Organizzatori


Università del Salento – Laboratorio di Topografia Antica e Fotogrammetria
Il "Laboratorio di Topografia antica e Fotogrammetria" dell'Università del Salento (LabTAF - http://bbcc.unisalento.it/labtaf ) è stato creato per sviluppare in particolare le metodologie applicate alla conoscenza e alla catalogazione dei beni archeologici esistenti sul territorio, problematiche specifiche degli studi di Topografia Antica.
Le finalità del Laboratorio sono di utilizzare al meglio le tecnologie esistenti finalizzando strumenti, programmi, tecniche alle esigenze di conoscenza dei Beni culturali archeologici, al fine di individuare sistemi facilmente applicabili da Enti di ricerca e tutela, su scala ampia, con tempi ragionevoli e costi contenuti, con tecnologie accessibili che costituiscano una garanzia di precisione e qualità.

Il Laboratorio dispone di attrezzatura di base per la creazione di cartografie finalizzate (sistemi di fotorestituzione analitica APC-4 ed analogico-analitico Galileo V, sistemi restituzione speditiva), Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto FlyGeo 24mpx, archivio aerofotografico, attrezzature di base per la fotointerpretazione, sistemi GIS per la gestione integrata dei dati acquisiti sul territorio e di personale scientifico e tecnico operativo nei diversi settori. Si ritiene che le potenzialità tecniche ed operative possano essere utilizzate per portare un contributo fattivo alla conoscenza nello specifico settore dell’analisi territoriale nei suoi diversi aspetti e applicazioni.
In sintesi l'attività di ricerca consiste in:


- Esplorazione archeologica mediante ricognizione diretta sistematica (territorio e centri urbani)


- Uso e applicazioni della fotografia area archeologica
- Fotogrammetria finalizzata all'archeologia
- Ricognizione aerea archeologica


- Cartografia archeologica, con relativi sistemi di schedatura e documentazione.
- Sviluppi delle applicazioni informatiche (banche dati, GIS)


- Cartografie tematiche funzionali all'analisi storica e alla gestione e tutela
- Rilievo ed analisi tecnica degli edifici antichi


- Ricostruzioni in 3D e animazione dei percorsi interni


- Rilevamento e prospezioni archeologiche condotte con l’ausilio di Aeromobili a Pilotaggio Remoto (droni)

 

Organizzatori del corso


Giuseppe Ceraudo – Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento – Laboratorio di “Topografia antica e Fotogrammetria”.
Veronica Ferrari – Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento – Laboratorio di “Topografia antica e Fotogrammetria”.

Consiglio Scientifico

Marcello Guaitoli (Università del Salento) Adriana Valchera (Università del Salento) Giuseppe Ceraudo (Università del Salento)

Comitato Scientifico

Federica Boschi (Università di Bologna) 
Stefano Campana (University of Cambridge) 
Giuseppe Ceraudo (Università del Salento) 
Cristina Corsi (Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale) Michele Fasolo (Archeomatica)
 Veronica Ferrari (Università del Salento)
 Marcello Guaitoli (Università del Salento)
 Maurizio Minchilli (Università degli Studi di Sassari) 
Gabriele Santiccioli (FlyTop)
 Giuseppe Scardozzi (IBAM - CNR)
 Loredana Francesca Tedeschi (Università degli Studi di Sassari)
 Adriana Valchera (Università del Salento)
 Frank Vermeulen (Ghent University)

 

Patrocinio:

Camera di Commercio di Frosinone; Coldiretti di Frosinone; Consorzio di Bonifica Valle del Liri.

 

Sponsor

FlyTop;

 

Media Partner:

Archeomatica; Dronezine;

 

Segreteria della Summer School

Laboratorio di “Topografia antica e Fotogrammetria (LabTAF) Via D. Birago, 64 – 73100 Lecce

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Per ulteriori informazioni contattare:
 Dott.ssa Giovina Caldarola, Dott.ssa Paola Guacci, Dott. Alfio Merico
al numero telefonico 0832 295513, lunedì-venerdì, dalle ore 10 alle ore 13.

 

Brochure in allegato in fondo alla notizia.

 

Fonte: Segreteria Organizzativa

 

Ultima modifica il Giovedì, 04 Giugno 2015 10:05

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo