NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 25 Giugno 2015 10:41

Musei e nuove tecniche di comunicazione: lo storytelling digitale

A Roma presso il Museo Civico di Zoologia dal 6 all'8 luglio 2015 si terrà un Workshop di 21 ore su "Musei e nuove tecniche di comunicazione e coinvolgimento dei pubblici: lo storytelling digitale" dedicato allo storytelling digitale (DS) che si sta affermando nel mondo museale per promuovere il coinvolgimento e la partecipazione, il dialogo tra operatori, visitatori/pubblici e musei. 

È una forma di comunicazione creativa e versatile, molto apprezzata, in quanto unisce la tradizione e le risorse della narrazione a quelle delle nuove tecnologie digitali; consiste infatti nel racconto di eventi o impressioni personali, attraverso sia linguaggi tipici del racconto, sia della sceneggiatura, utilizzando
testi, immagini, video, voce ed effetti sonori. Il DS permette di sviluppare diverse abilità anche professionali: capacità di scrittura e di espressione orale, di comunicazione, abilità tecnologiche e sensibilità artistica; genera impatto cognitivo ed emotivo a livello individuale, istituzionale, di comunità e sul territorio.
Esistono numerose sperimentazioni di successo, nei musei d’arte e scientifici, che stimolano ad ampliarne l’uso e ad esplorarne le numerose potenzialità. Il DS è stato recentemente introdotto e sperimentato anche in Italia in ambito museale attraverso alcuni progetti europei - in particolare DIAMOND - promossi da Melting Pro, ECCOM e dal Museo Civico di Zoologia e sono stati anche organizzati workshop di formazione nazionali ed europei, che ne stanno estendendo l’uso in vari settori socio-culturali.

A partire dalle esperienze realizzate e dai risultati conseguiti, Melting Pro, ECCOM in partenariato con il Museo Civico di Zoologia di Roma intendono proporre l’organizzazione di un workshop sull’uso del DS, della durata di tre giorni/21 ore di lavoro per gli operatori dei musei.
Il workshop ha come obiettivo: fornire le basi teoriche e pratiche per la realizzazione e l’uso del DS, come risorsa per la valorizzazione del museo e dell’esperienza del visitatore e come strumento di valutazione dell’impatto museale. Intende fornire inoltre informazioni sulle opportunità europee di collaborazione e networking con agenzie ed istituzioni che operano nel settore museale, utilizzando il DS.

Il workshop prevede:
a) momenti di riflessione sull’uso della narrazione come linguaggio polipotenziale e universale; sulla narrazione nei musei come forma di comunicazione delle esposizioni e dei sussidi; sull’introduzione del DS nelle pratiche museali;
b) teoria e pratica del DS, secondo i metodi del Centro Americano del Digital Storytelling e del Centro anglosassone BBC; acquisizione di tecniche di integrazione testo-immagini e di montaggio; conoscenza della normativa per l’uso. Il metodo è coinvolgente, attivo e partecipativo e include sessioni tecniche di video
editing e processi di condivisione;
c) realizzazione di DS da parte dei partecipanti;
d) analisi di DS realizzati da operatori e/o pubblici museali come forma espressivo-comunicativa personale e sociale; esercizi di valutazione di storytelling;
e) ricognizione delle potenzialità di rete, scambio e progettazione internazionale tra agenzie ed istituzioni culturali che utilizzano DS.

Animatrici del Workshop:
Elisabetta Falchetti (Museo Civico di Zoologia di Roma)
Cristina Da Milano (ECCOM, Roma)
Patrizia Braga (Melting Pro, Roma)
Antonia Silvaggi (Melting Pro, Roma)

Il corso partirà con un minimo di 15 partecipanti fino a 21 partecipanti max.
Poiché il corso di formazione è organizzato da ANMS, per le iscrizioni verrà data priorità ai
soci. Per i non soci la selezione sarà effettuata in base all’ordine di arrivo delle richieste,
fino ad esaurimento dei posti disponibili.

LA DOMANDA DI ISCRIZIONE DOVRA’ PERVENIRE ALL’INDIRIZZO Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ENTRO E NON OLTRE IL 29/06/2015.

Costi:
soci ANMS: € 200,00 + IVA
Non soci : € 240,00 + IVA

AGEVOLAZIONI:
Early booking
• Chi effettuerà l’iscrizione entro il 30 Maggio potrà usufruire dello sconto del 15% sulla quota di iscrizione:
Altre agevolazioni
• Per 2 o più iscrizioni da parte dello stesso ente si applicherà uno sconto del 20%
• Per studenti al di sotto dei 25 anni si applicherà uno sconto del 10%
Documenti e report relativi al progetto Diamond sono disponibili su sito http://www.diamondmuseums.eu/download.html , dal quale è possibile scaricare anche l'Handbook "Storytelling figitale e musei scientifici inclusivi: un progetto europeo" a cura di Cristina Da Milano e Elisabetta Falchetti.

PROGRAMMA

6 Luglio, ore 9:00 - 13:00 /14:30 -17:30, Museo Civico di Zoologia
- 9:15 - 9:30 Saluti dello Staff del Museo e introduzione al programma del corso
- 9:30 -10:00 Conoscenza dei partecipanti
- 10:00 - 11:15 Dal pensiero narrativo allo storytelling digitale in museo. Elisabetta Falchetti (Museo Civico di Zoologia, Roma)
- Pausa 11:15 - 11:30
- 11: 30 - 13:00 Introduzione ai concetti di base del DS. Tecniche narrative e peculiarità della narrazione digitale – scelta delle immagini. Copyright e Creative Commons per l’utilizzo dei dati digitali (Download). Etica della produzione dei contenuti digitali (Upload). Patrizia Braga e Antonia Silvaggi (Melting Pro, Roma)
Pausa Pranzo 13:00 - 14:00
- 14:00 - 16:30 Scrittura. Storytelling circle (2 ore). Condivisione vocale delle storie e stesura della prima bozza.
- 16:30 - 16:45 Pausa
- 16:45 - 17:30 Spiegazione dello storyboard e realizzazione di uno storyboard

7 Luglio, ore 9 – 17.30, Museo Civico di Zoologia
- 9:15 - 13:00 Finalizzazione Storyboard e Testo - Spiegazione Recording - e inizio del Recording tra i partecipanti
- Pausa Pranzo 13:00 - 14:00
- 14:00 - 15:00 IL DS nella rete e nella progettazione culturale europea. Cristina Da Milano (ECCOM, Roma)
- 15: 00- 15:15 Pausa
- 15: 30 - 17:00 spiegazione del software di video montaggio. Audio-video tutorial. Produrre una storia - Patrizia Braga e Antonia Silvaggi (Melting Pro, Roma)
- 17:00 - 17:30 Chiusura della giornata 

8 Luglio, ore 9 – 13, aula informatica; ore 14 -17.30 Museo civico di Zoologia
- 9:15 -13:00 Finalizzazione delle storie digitali la mattina da parte dei partecipanti
- Pausa Pranzo 13:00 - 14:00 e ritorno al Museo Civico di Zoologia
- 14: 30 - 15:30 Le storie e la valutazione dell’impatto museale. Elisabetta Falchetti(Museo Civico di Zoologia, Roma)
- 15:30 - 17:00 Condivisione finale

Fonte: Meltingpro (www.meltingpro.org)

 

Ultima modifica il Giovedì, 25 Giugno 2015 10:57

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo