NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Master Universitario di II livello in Progettazione di parchi archeologici multimediali in area mediterranea

 

ricostruzione virtuale dougga tunisiaIl Dipartimento Architettura e Territorio dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria con l’Associazione Culturale Virtual Heritage Network Italia Onlus, avvia il master universitario di II livello in “Progettazione di parchi archeologici multimediali in area mediterranea. Rilevamento, modellazione e comunicazione” per l'anno accademico 2013/14.

Il Master propone un progetto formativo capace di produrre una nuova figura di ricercatore ed operatore nel settore del Virtual Heritage mediante il confronto tra laureati in Archeologia, Architettura, Ingegneria, Urbanistica, Conservazione dei Beni Architettonici e dei Beni Culturali, Design, Paesaggio, ed esperti di comunicazione multimediale.

Il Master avrà una durata biennale, per un totale di 3.000 ore pari a 120 CFU, e partirà nel mese di febbraio 2014 per concludersi entro ottobre 2015. La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 12 dicembre alle ore 12.00. Ogni studente svolgerà uno stage presso un parco archeologico situato in area mediterranea o una sede riconosciuta dagli enti preposti alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio culturale e archeologico, e infine, grazie all'uso dei più avanzati software di modellazione digitale, provvederà alla realizzazione di un progetto multimediale, di realtà virtuale o aumentata applicato ad un sito, che costituirà prova finale del Master.

 

ricostruzione virtuale dougga

 

Il Direttore del Master è la Prof.ssa Arch. Francesca Fatta. Il Comitato scientifico è composto da Francesca Fatta, Simonetta Bonomi, Ivana Cerato, Daniele Colistra, Daniele Ferdani, Carmelo G. Malacrino, Marco Mannino.

 

Ulteriori informazioni

 

Fonte: Virtual Heritage Network Italia

 

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo