NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 11 Novembre 2014 12:23

Master di II Livello e Corsi di Alta Formazione all'Università Europea di Roma. Aperte le iscrizioni!

 

master-unieur-14-15Sono aperte le iscrizioni al Master e ai Corsi di Perfezionamento istituiti presso l'Università Europea di Roma nell'ambito della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico.

1) Master di 2° livello in Architettura, Arti Sacre e Liturgia
2) Corso di Alta Formazione in Recupero dell' Arte Sacra Cristiana e Conservazione del Patrimonio Ecclesiastico
3) Corso di Formazione/ Aggiornamento in Arte Sacra Cristiana e Conservazione del Patrimonio Ecclesiastico

Il termine ultimo per le iscrizioni ai corsi è il 9 Gennaio 2015.

In particolare il Master di secondo livello in “Architettura, Arti Sacre e Liturgia” si propone di:
- Rendere possibile l’acquisizione del grande patrimonio di esperienza e riflessione della tradizione cristiana, in merito alla bellezza e alla creatività artistica, favorendo lettura e interiorizzazione critiche della tradizione medesima, nonché l’incontro con esperienze significative in atto.
- Promuovere un linguaggio artistico-architettonico che valorizzi e non vanifichi l’esperienza del sacro e, attraverso lo studio della tradizione e l’attenta valutazione della molteplice realtà delle esperienze artistiche dell’oggi, sviluppi un linguaggio artistico contemporaneo non privo di quei significati simbolici che rinviano l’uomo al trascendente attraverso la via pulchritudinis; dando così corpo alla dimensione dell’arte come manifestazione della vita cristiana.
- Promuovere attività conformi alla missione ecclesiale che ordina i beni culturali e le attività artistiche alla catechesi evangelica, al culto divino, alla cultura cristiana, alle opere di carità per la santificazione dei fedeli e per la promozione umana.
- Creare un contesto educativo in cui imparare a collocare, creativamente, le competenze e le operatività professionali nell’alveo del flusso di comunicazioni dell’avvenimento cristiano, al fine di rielaborare e perciò evidenziare una posizione chiara e propositiva di una nuova arte contemporanea e cristiana.
- Favorire il processo di maturazione in atto dal Concilio Vaticano II e sviluppato nelle successive disposizioni emanate dal Magistero, per nuove acquisizioni e iniziative volte a preparare gli operatori della committenza ecclesiastica, gli architetti, gli ingegneri, gli artisti, gli storici dell’arte, i seminaristi: cioè tutte quelle figure chiamate a confrontarsi con le autorità civili di ogni Paese, preposte alla realizzazione di nuove opere e alla conservazione dei Beni Culturali della Chiesa.
- Offrire agli operatori coinvolti nel processo di maturazione sopra delineato le cognizioni necessarie nei diversi campi disciplinari, dalla Ecclesiologia alla Liturgia, dall’architettura delle nuove chiese ed adeguamento delle preesistenti alle Arti coinvolgibili nello spazio sacro (pittura, rappresentazione, scultura, musica, ecc.), dalla gestione delle procedure edilizie agli strumenti tecnici necessari per i finanziamenti, la valorizzazione e l’utilizzo dei Beni Culturali della Chiesa.


A partire dal Gennaio 2014, dunque dal precedente Anno Accademico, è attivo, presso il Master di 2° livello in Architettura, Arti Sacre e Liturgia , il "Centro di Ricerca delle Tecnologie Innovative del Rilievo Digitale, Analisi e Rappresentazione dell'Architettura e dell' Arte Sacra".

Le finalità del Centro di Ricerca afferiscono alla ricerca orientata al settore del rilievo digitale con tecnologie innovative nell’ambito dell’Architettura e dell’Arte sacra in particolare.
Tale attività di ricerca include:

-le tecnologie per il rilevamento tradizionali (topografia, fotogrammetria analitica, rilevamento strumentale);
-le tecnologie per il rilevamento innovativo (scansione 3D, raddrizzamento fotografico su dato laser, rilievi image based);
-il 3D modelling & meshing;
-il texture mapping_mappatura fotografica realistica;
-l’ estrapolazione di ortofoto metriche;
-l ’analisi delle deformazioni superficiali;
-la redazione dei quadri fessurativi;
-il virtual touring ispezionabile ed interattivo ed il video editing;
-il reverse engineering, la prototipazione rapida e la stampa 3D;

Il Laboratorio pone, inoltre, al servizio di istituzioni ed enti pubblici e privati, la propria esperienza e la propria dotazione di moderne strumentazioni, fornendo consulenza e attività di coordinamento e partecipando alla esecuzione di attività nell’ambito di rilievi diretti e strumentali dell’ambiente urbano e dell’architettura, rilievi strumentali planimetrici e altimetrici, rilievo analogico e digitale, e ortofotografico, rilievo numerico da scansione laser 3D, modellazione informatica dell’architettura, sia numerica sia matematica, e rendering.

Ambiti
Nel dettaglio gli ambiti di riferimento in cui si sviluppa l’attivita del Centro sono:

- Ambito Architettonico Conservativo Patrimonio Ecclesiastico (Complessi monumentali e Chiese)
- Ambito Artistico Conservativo (Restauro opere d’arte scultorea e pittorica)
- Ambito Archeologico (Siti archeologici e strutture ipogee)
- Ambito Territoriale ed Ambientale (Borghi, centri storici ed aree urbanistiche estese)

Attività
L’ attività del Centro è organizzata in 4 Aree:

-Attività di ricerca: in riferimento alle tecniche e alle tecnologie del rilevamento e sulla loro integrazione (con particolare riguardo al rilievo architettonico); agli sviluppi dei metodi della rappresentazione grafica 2D e 3D; alle forme della comunicazione visiva dei lavori e dei progetti sviluppati.
-Attività didattica: comunicazioni, seminari, dimostrazioni ed esercitazioni (workshop) con strumentazione in dotazione del Laboratorio; assistenza a tesi di laurea (sperimentali) su argomenti del rilievo e della rappresentazione; assistenza a docenti e laureandi su problemi di rappresentazione di oggetti rilevati, tirocini e stage.
-Attività di rilevamento: da esplicarsi nei diversi Ambiti di interesse (Architettura, Arte sacra, Archeologia, Ambiente e Territorio); rilievo diretto e rilievo laserscanning (committenza interna/esterna, attività di ricerca); rappresentazione della realtà rilevata in forma tradizionale (elaborati grafici 2D) e in modellazione digitale tridimensionale (virtual tour interattivi e docu-film); condivisione dati e scansioni su piattaforma internet_client server.
-Aggiornamento e manutenzione: della strumentazione hardware e software sulla base di una continua raccolta di informazioni su metodi e strumenti per il rilievo.

Didattica
L’ offerta formativa e didattica del Centro prevede:

-supporto strumentale ai corsi istituzionali di rilievo, progettazione e composizione architettonica, topografia, sistema di elaborazione delle informazioni;
-organizzazione di corsi specialistici sul rilievo digitale;
-organizzazione di seminari;
-tutoring di tesi di laurea specialistiche utilizzando le risorse strumentali del laboratorio;
-assistenza e supporto alle tesi di laurea con problematiche legate al rilievo;
-tirocini, stage, scuole estive e viaggi studi

Partner
Presso L’Università Europea di Roma, con sede in Roma, Via degli Aldobrandeschi, 190, nell’ Anno Accademico 2013-2014, è stato avviato un concreto, fattivo e condiviso percorso formativo e di partnership, rivolto, in particolare, alMaster di 2°livello, in Architettura, Arti Sacre e Liturgia, con l’Azienda CAM2 s.r.l., del Gruppo FARO Europe GmbH & Co. KG, con sede in Grugliasco (TO), Corso Allamano Canonico, 34/A.

 

Ulteriori informazioni su www.archuer.com 

 

Fonte: Università Europea di Roma

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:35

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo