NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 09 Gennaio 2017 09:08

ISCR per il Terremoto interviene con l'assegnazione di 9 tirocini formativi riservati a laureati in Conservazione e Restauro

L’ISCR rende noto l’avviso ISCR PER IL TERREMOTO per l'assegnazione di n. 9 tirocini extracurriculari formativi e di orientamento per neo-laureati presso strutture dell'ISCR riservati ai soggetti in possesso di un diploma di laurea equiparato alla laurea magistrale rilasciato dalla Scuole di Alta Formazione e Studio (SAF), sede di Roma, dell'ISCR nella Classe di Laurea magistrale LMR/02 in "Conservazione e Restauro di Beni Culturali" abilitati nel Percorso Formativo Professionalizzante 2 in Manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile, manufatti scolpiti in legno, arredi e strutture lignee, manufatti in materiali sintetici lavorati, assemblati e/o dipinti conseguito nell'Anno Accademico 2015-16.

Il soggetto promotore e il soggetto ospitante coinvolto nell'attuazione e nella gestione dei tirocini è l’ISCR che si assume pertanto entrambi gli obblighi attribuiti ai soggetti. Le attività relative ai tirocini formativi e di orientamento riguardano:
- schedatura conservativa, inventariazione e immagazzinamento di beni mobili danneggiati dai terremoti che hanno colpito i territori del Lazio e delle Marche nel corso del 2016, secondo la procedura codificata dall'Unità di Crisi del MIBACT, di cui alla Circolare del Segretariato Generale del MIBACT n. 38 del 18.07.2012;
- operazioni di messa in sicurezza e di controllo dei beni mobili negli spazi ad essi destinati
- operazioni di emergenza e di pronto intervento conservativo sui beni mobili custoditi presso i depositi temporanei allestiti nel Lazio e nelle Marche.
I tirocini avranno una durata di 3 mesi e verranno assegnati progressivamente a partire dalla data di attivazione dei depositi di beni culturali danneggiati dai sismi di agosto- ottobre 2016 nelle Regioni Lazio e Marche dove si svolgeranno le attività previste.
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente on-line e inviate all'indirizzo PEC mbac-is-cr@mailcert beniculturali.it dal giorno della pubblicazione del presente avviso sul sito www.iscr.beniculturali.it entro il 16 gennaio 2017 alle ore 12,00.

Maggiori dettagli qui

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo