NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Geotecnologie per l'Archeologia, ultimi giorni per iscriversi al Master di II livello

 

geotecnologie-archeologia-14-15Mancano pochi giorni alla scadenza per le iscrizioni al Master GTARC in geotecnologie per l'Archeologia, dedicata a conoscere le applicazioni di tecnologie innovative nell'archeologia: GIS, telerilevamento, fotogrammetria, modellazione 3D e geofisica. Non solo teoria, ma software innovativi ed esercitazioni pratiche.

Il master GTARC forma professionisti in grado di integrare competenze umanistiche e tecnologiche, applicando metodologie innovative di indagine ed interpretazione dei contesti archeologici, quali GIS, telerilevamento, fotogrammetria, modellazione 3D e geofisica.

Il master GTARC nasce dalla collaborazione tra il Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali (sezione Archeologia) ed il Centro di GeoTecnologie (CGT) dell’Università degli Studi di Siena: entrambe le strutture sono caratterizzate da una spiccata propensione per l'ambito applicativo e l'utilizzo delle tecnologie nelle discipline di competenza. Questa cooperazione ha permesso di attivare, a partire dall’A.A. 2005/06, un master multidisciplinare in cui convivono le competenze accademiche dei docenti di ruolo e le esperienze professionali di esperti che si sono formati in questo contesto e che hanno approfondito queste tematiche applicandole nel mondo del lavoro.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito web www.geotecnologie.unisi.it/gtarc, oppure si consiglia di contattare la segreteria master del CGT - Dott.ssa Marta Caterina Bottacchi (Tel. 055.9119449 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

La scadenza delle iscrizioni è prevista per il 19 dicembre 2014.

 

Fonte: Centro di Geotecnologie Unisi

 

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo