NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Corso di Introduzione all'Archeometria: applicazioni e tecniche archeometriche

Il CAMNES - Center for Ancient Mediterranean and Near Eastern Studies organizza a Firenze un Corso di Introduzione all'Archeometria, edizione 2016/2017, su applicazioni e tecniche archeometriche. Il corso è organizzazo in collaborazione con il Dipartimento ICCOM-CNR di Pisa.

Il corso offre un'introduzione alle moderne techniche e metodologie impegate nell'analisi dei residui o materiali organici e metallici prodotti dall'indagine archeologica (XRF, LIBS, C14 ecc.). Il corso affronta anche aspetti legati alla fotogrammetria e la ricostruzione in 3D, utili alla documentazione e fruizione di manufatti di rilievo. Sono inoltre previste lezioni di carattere pratico all'interno del Laboratorio CAMNES di Firenze e del CNR di Pisa. Il corso è organizzato assieme all'Istituto di Chimica e dei Composti Organo-Metallici (ICCOM) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).

Il corso si svolgerà ogni giovedì dal 27 Ottobre 2016 al 23 Febbraio 2017 con lezioni in classe e in laboratorio.
Le lezioni teoriche verranno svolte alla sede CAMNES in via del Giglio, 15 a Firenze. Le Lezioni pratiche verranno svolte nel Laboratorio di Archeologia CAMNES in via del Melarancio n. 6/r, Firenze e il laboratorio di archeometria del CNR di Pisa (vedi mappe in fondo alla pagina)
Il corso è tenuto dal Prof. Vincenzo Palleschi, primo ricercatore del CNR e professore dell'Università di Pisa nonché membro del Comitato Scientifico di CAMNES.
Non ci sono prerequisiti e non è necessaria nessuna esperienza pregressa. Il corso è aperto a tutti anche se fortemente consigliato agli studenti di archeologia.

 

Ulteriori informazioni

 

Fonte: CAMNES

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo