NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Adeguamento delle cattedrali: il 18 e 19 maggio si continua a Firenze

Dopo l'apertura a Milano, il percorso formativo prosegue nel capoluogo toscano. Promosso dalla Scuola Beato Angelico di Milano congiuntamente all'Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l'edilizia di culto e all'Ufficio Liturgico Nazionale, il corso di formazione offre una preparazione ai professionisti ed esperti interessati dal Bando Nazionale per l'adeguamento delle Cattedrali proposto dalla CEI.

Il secondo appuntamento è un workshop che avrà luogo a Firenze,  presso l'Antica Canonica di San Giovanni, sabato 18 e domenica 19 maggio, secondo il programma disponibile in allegato.

Tra i relatori Antonio Lattuchella, Timothy Verdon, Roberto Corazzi e Roberto Gulino.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti sul Seminario e sui Laboratori successivi consultare il sito www.formazionesba.com o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Solo per gli incaricati regionali e diocesani degli uffici per i beni culturali e l'edilizia di culto la partecipazione sarà gratuita, previa iscrizione, presso la CEI scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo