NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 11 Giugno 2014 10:27

V Summer School Rilevare per Progettare: Nuove Tecnologie e Salvaguardia del Territorio

summer school fotogrammetria 2014Il Comitato Italiano Fotogrammetria Architettonica (COIFA) organizza la V edizione della International Summer School "Rilevare per Progettare: Nuove Tecnologie e Salvaguardia del Territorio" sul tema "Misurare l’Habitat per Vivere". La scuola si svolgerà a Roma, Formia (LT), Castellana Grotte (BA), Alberobello (BA), Locorotondo (BA) e Noci (BA) dal 17 - 26 luglio 2014.

Il Comitato Italiano Fotogrammetria Architettonica (COIFA), coerentemente con i propri fini istituzionali, si propone di innescare, mediante l’insegnamento a distanza, un processo di alfabetizzazione per l’impiego delle nuove tecnologie nella documentazione e progettazione dell’architettura. Il COIFA è un’associazione tecnico-scientifica-culturale senza fini di lucro, che tra gli scopi statutari si propone di continuare il lavoro di ricerca avviato con il progetto finalizzato "Fotogrammetria e Tutela del Territorio" accordo tra la Regione Puglia e L’Università di Bari. Il principio fondamentale che anima le ricerche del COIFA è che "la documentazione è essa stessa un processo culturale che non può essere delegato a terzi".
Il Comitato si propone di formare studenti da tutto il mondo con l’impiego delle nuove tecnologie nella documentazione e progettazione dell’Architettura, della Scienza e i Beni Culturali, che abbiamo il dovere di Conoscere, Tutelare, per Conservare e Tramandare. 


Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Tel. +39 333 296020629

 

Fonte: COIFA

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:34

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo