NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 19 Settembre 2017 11:36

In scadenza il Master di I Livello dedicato alla computer vision e agli allestimenti multimediali

Redazione Archeomatica

Il Master intende formare figure adatte all’ideazione e alla realizzazione delle diverse forme di comunicazione e rappresentazione digitale con una focalizzazione sull’uso delle videoproiezioni e dell’interattività.

Il Master ha l’obiettivo di formare persone in grado di progettare sistemi multimediali e interattivi, coniugando saperi e tecnologie legate alla computer vision e finalizzate alla realizzazione di allestimenti multimediali e interattivi ad ampio raggio di applicazione.

Il master nasce con l’obiettivo di coprire la crescente domanda di esperti nel settore degli allestimenti digitali il cui impiego oggi si estende agli ambiti più disparati, dal retail design, all’intrattenimento, al mondo dello spettacolo oltre a quelli tradizionali degli allestimenti museali e artistici, delle arti perfomative o finalizzati alla valorizzazione del patrimonio culturale. Il master si propone di fornire ai laureati nelle diverse discipline gli strumenti informatici e tecnologici per affrontare la progettazione e la realizzazione di videoproiezioni di piccole e grandi dimensioni, di ambienti multimediali e interattivi fisici e virtuali: videoprojection mapping interattivo, installazioni e allestimenti, ambienti immersivi multimediali, realtà aumentata.

 

Modulo 1 - Tecnologie e tecniche 
In questo modulo gli studenti avranno la possibilità di dotarsi di una serie di strumenti rivolti alla modellazione tridimensionale e agli strumenti di acquisizione. All'interno dello stesso modulo è prevista una alfabetizzazione informatica propedeutica ai moduli successivi.In questa fase verranno approfonditi i temi legati alle ricostruzioni virtuali di oggetti, architetture e spazi urbani.  

• Modellazione tridimensionale
• Ricostruzioni virtuali
• Prototipazione rapida e fabbricazione digitale

DOCENTI: Caterina Balletti, Fabio D’Agnano, Alessandro Deana, Francesco Guerra, Guido Guerzoni, Paolo Vernier. 

 

Modulo 2 - Video animation and storytelling for innovative displays
Un secondo modulo sarà interamente dedicato alla video animazione finalizzata alla realizzazione di contenuti digitali attraverso le tecniche dello storytelling, del montaggio video e alle tecniche di allestimento attraverso video proiezioni, costruzione di ambienti immersivi, progettazione e realizzazione di dispositivi di fruizione innovativi.

• Montaggio video e storytelling
• Video animazioni digitali
• Innovative displays 
• Videoprojection mapping
• Sound design

DOCENTI:Cristina Barbiani, Pierpaolo Capoluongo, Stefano D’Alessio, Squint Opera, Martina Menegon, Klaus Obermaier, Nicola Ratti.


Modulo 3 – Strumenti per l’interattività 
L’ultimo modulo è dedicato alla realizzazione di exhibit interattivi con l’ausilio di diverse piattaforme software e hardware.Inoltre verranno trasmesse tramite insegnamenti teorici e laboratori pratici le basi del sistema di prototipazione elettronica Arduino e dell’ambiente di programmazione.

• Basi di programmazione
• Prototipazione elettronica
• Allestimenti interattivi
• Allestimenti multimediali

DOCENTI: Fabio D’Agnano, Felix Groll, Klaus Obermaier, Joachim Sauter, CamerAnebbia. (nuovi docenti in fase di programmazione)

 

Modulo 4 – Tirocinio e tesi
Il tirocinio e la tesi costituiscono l’ultimo modulo. Il Master si occupa di individuare un abbondante numero di strutture tra le quali gli studenti possano trovare la situazione più affine dove completare il periodo di tirocinio formativo. Gli studenti sono accompagnati nella ricerca della realtà professionale che meglio si adatta al loro percorso di ricerca. Alla fine del tirocinio viene elaborata e discussa una tesi che completa il percorso che dura in totale circa 12/14 mesi dall’inizio dei corsi.

Fanno parte della nostra lista tirocini: Fuse di Modena, Pablo Valbuena, Dotdotdot Milano, Tellart Amsterdam, Playmodes Barcellona, Quayola Londra, CamerAnebbia Milano, Quayola Londra, Cosmo Parigi e molti altri.In questi anni il Master Digital Exhibit ha collaborato con: Triennale di Milano, MUVE di Venezia, Gallerie d’Italia di Vicenza, Musei civici di Bassano, Museo di Caorle, Museo M9 di Venezia.

Informazioni Utili
Per frequentare il Master è possibile accedere al prestito “PerTePrestito Con Lode” di Banca Intesa. Si segnala la pubblicazione del Bando della Regione Puglia Pass Laureati, che copre i costi della retta di iscrizione (scadenza  31/10/2017).

Per ulteriori informazioni, aiuto, assistenza per l’iscrizione è possibile inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo