NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Da ICOM Italia una nuova offerta formativa per il settore museale

ICOM Italia in collaborazione con Intesa Sanpaolo Formazione promuove un'offerta formativa rivolta al mondo culturale museale. Le attività formative, che si svolgeranno su varie città del territorio italiano, vedranno il coinvolgimento di esperti del settore e saranno caratterizzate da un approccio pratico e innovativo.

Si tratta di corsi di uno o due giorni, la cui prima edizione debutta nel 2016 con una prima sessione “primaverile” e una seconda “autunnale”.
L’offerta formativa è rivolta a chi si occupa di patrimonio culturale e vuole sviluppare e aggiornare competenze specifiche in ambito museale.
Gli argomenti scelti sono stati individuati sulla base di un’analisi delle esigenze formative espresse dai professionisti museali che hanno partecipato alla survey realizzata nel 2015.

I corsi in programma sono:
- Patrimonio culturale immateriale
- Web marketing e social media
- Come conosciere i propri pubblici
- Lavorare per progetti
- La redazione del report annuale
- Marketing strategico per gli enti culturali
- Laboratorio di Project Management
- Educazione e mediazione
- Accessibilità museale
- Rete e social media - le risorse oin line a disposizione
- Gestire le risoerse finaziarie
- Introduzione al Sistema Museale Nazionale
- Musei e Paesaggi Culturali


Scarica il Catalogo completo
Visualizza i profili dei docenti
Iscriviti ai corsi

 

Fonte: ICOM ITALIA

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo