NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Crediti formativi universitari per la partecipazione al TECHNOLOGY for ALL

Grazie alla collaborazione tra mediaGEO e la Sapienza, durante il TECHNOLOGY for ALL (Forum dell'Innovazione) verrà offerta un'importante occasione di formazione e di pratica di alto valore.

Attualmente possono avere accesso ai crediti formativi universitari gli studenti dei seguenti corsi della Sapienza:

- Laurea Triennale in Scienze geografiche per l'ambiente e la salute

- Laurea Magistrale in Gestione e Valorizzazione del Territorio .

Sono in corso rapporti per istituire convenzoni con altri corsi della Sapienza e altre Università.

Gli studenti possono presentare auto candidature sulla piattaforma Jobsoul dove l'offerta è già stata pubblicata. La piattaforma jobSOUL appartiene al sistema universitario di placement e orientamento al lavoro, pubblico e gratuito, fra i primi in Italia. La sua mission è agevolare studenti e laureati nella delicata fase di transizione dal percorso universitario al mondo del lavoro collaborando con tutte le Istituzioni pubbliche e private che, a diversi livelli territoriali, danno vita a politiche attive per il lavoro. In sette anni il portale operativo di SOUL, ha avuto una crescita straordinaria di consensi quale luogo di incontro fra domanda e offerta di lavoro e tirocini per studenti e laureati. Inoltre rappresenta il mezzo di comunicazione sullo stato e l'evoluzione del mercato del lavoro per le alte professionalità, canale privilegiato per veicolare informazioni su bandi, concorsi, premi tesi ed eventi di orientamento al lavoro, strumento organizzativo per il rapporto con le imprese, partner pubblici e privati e di monitoraggio e valutazione delle attività svolte. 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kxfr

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo