NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Sabato, 11 Febbraio 2012 19:40

ARTIFICIAL PATINA IN EXPERIMENTAL ARCHAEOLOGY

Luigi Campanella, Barbara De Filippo, Daniela Ferro, Stefano Natali, Marcella Guiso, Andrea Brotzu
Vota questo articolo
(0 Voti)
ARTIFICIAL PATINA IN EXPERIMENTAL ARCHAEOLOGY

Luigi Campanella*, Barbara De Filippo*, Daniela Ferro**,Stefano Natali***, Marcella Guiso*, Andrea Brotzu****

Dipartimento di Chimica, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, P.le A. Moro 5 00185, Roma, Italia (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)** Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR-ISMN, Co Dipartimento di Chimica,P.le A. Moro 5, 00185 Roma, Italia*** Dipartimento di Ingegneria Chimica, Materiali, e Ambiente, Università degli studi di Roma“La Sapienza”, Via Eudossiana 18 00184, Roma, Italia

Abstract
Starting from non destructive colorimetric measurements on original dark patinated Greek and Roman Bronze Statues, physical chemistry investigations (SEM-EDS, XRD) have been carried out on as-patinated artificial specimens (Cu 88%w, Sn 12% w). The comparison between the colorimetric data obtained on archeological items and those obtained with laboratory methods, interpreted according to the ancient literatures, furnished important indication for the comprehension of the technology related to the dark patina realization.
{flippingbook_book 29}

Letto 1600 volte Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo