NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 12 Novembre 2012 13:59

Workshop su Archeometria e Conservazione dei mosaici

Redazione Archeomatica

mosaicIl 15 e 16 novembre 2012 è in programma a Faenza la quinta edizione del Workshop "Mosaic: Archaeometry, Technology and Conservation". L'evento si svolgerà presso l'Istituto di Scienza e Tecnologia dei Materiali Ceramici (ISTEC) del CNR in Via Granarolo 64 a Faenza (RA) nell'Aula Magna "Paolo Bisogno". 

Durante il workshop verranno presentate le più recenti applicazioni di tecnologie diagnostiche e diversi casi studio nell'ambito dello studio e conservazione dei mosaici. Tra i relatori ricercatori del dipartimento ISTEC-CNR, di diverse università e soprintendenze italiane.


PROGRAMMA

 

15 Novembre

9.00 – 9.30 Registrazione dei partecipanti

9.30 – 10.00 Benvenuto e presentazione del Workshop

Prima sessione. Chairman: Fabio Fratini, CNR – ICVBC, Firenze. 

10.00 – 10.30 Nachum Gutman - fontana musiva per raccontare la storia di Tel Aviv 

M. Santi, E. Marincola, Gruppo Mosaicisti Ravenna. 

10.30 – 11.00 Montegrotto Terme (PD) – La villa romana di via Neroniana. Metodologie tradizionali e innovative per il recupero del disegno pavimentale del vano 13

M. Bressan, C. Destro, C. Onnis, Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto. Università di Padova. Restauratrice Padova.

 

11.00 – 11.30 Coffee break

 

Seconda sessione. Chairperson: Eve Borsook, Villa I Tatti (The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies), Firenze. 

11.30 - 12.00 Long-term conservation of in situ mosaics from Roman town Emona (Ljubljana, Slovenia)

B. Županek, K. Žagar, M. Gutman, S. Kramar, M. Lesar Kikelj. Museum and Galleries of Ljubljana. Restoration and Artistic Creation, Radovljica (Slovenia). Institute for the Protection of Cultural Heritage of Slovenia, Restoration Centre, Ljubljana. Slovenian National Building and Civil Engineering Institute, Ljubljana. 

12.00 – 12.30 La Basilica del Getsemani nell’Orto degli Olivi: storia e conservazione – Formazione al restauro dei beni culturali a Gerusalemme.

O. Hamdan, Mosaic Centre Jericho/ATS pro Terra Sancta, Jerusalem. 

12.30 – 13.00 La Scuola Mosaicisti del Friuli: 1922 – 2012. 

G.P. Brovedani, Scuola Mosaicisti del Friuli, Spilimbergo (PN).

13.00 – 13.30 Il restauro dei mosaici pavimentali d’epoca romana in Istria e nel Quarnero – Esempi recenti. 

R. Oštrić, Soprintendenza per i Beni Culturali di Fiume, Croazia.

 

13.30 – 15.15 Lunch

 

15.15 – 17.30 Tavola Rotonda “Conservazione musiva: problematiche e prospettive per il futuro”. Chairman: Michele Macchiarola, CNR – ISTEC, Faenza Round Table “Mosaic conservation: problems and future prospects”

 

20.00 Social dinner (Restaurant “La Grotta”, Brisighella, 25 euro)

 

16 Novembre

Terza sessione. Chairman: Franco Palla, Università degli Studi di Palermo. 

9.30 – 10.00 Il serpente custode della Cappella Palatina di Palermo. Nuove tecnologie per la riconfigurazione di pavimenti in “Opus Alexandrinum”. 

M. Zito, Università degli Studi di Palermo. 

10.00 – 10.30 Study of mosaic glasses from the Alpha Basilica (6th century) of Nikpolis in Epirus, Greece. 

C.Fiori, S.Gualtieri, C.Palmiero ,Università degli Studi di Bologna, Ravenna. CNR – ISTEC, Faenza.

10.30 -11.00 Intervento conservativo relativo ad un frammento di mosaico pavimentale proveniente dalla Villa del Casale di Piazza Armerina: studio di alcune malte di allettamento per la realizzazione di un nuovo supporto. F. Taormina Università degli Studi di Palermo.

 

11.00 – 11.30 Coffee break

 

Quarta sessione. Chairman: Michele Macchiarola CNR - ISTEC, Faenza. 

11.30 – 12.00 Biological molecules with potential interest in restoration procedures. 

F. Palla, Università degli Studi di Palermo. 

12.00 – 12.30 Problematiche di conservazione dei mosaici nel sito archeologico di Solunto. 

C. Saitta, Università degli Studi di Palermo. 

12.30 – 13.00 Sito archeologico di Solunto. Restauro del mosaico pavimentale raffigurante la Sfera Armillare. 

G. Inguì, Impresa di Restauro Opere D’arte di G. Inguì, Marineo (PA).

 

13.00 – 15.00 Lunch

 

Quinta sessione. Chairman: Bruno Fabbri, CNR-ISTEC, Faenza. 

15.00 – 15.30 Malte allegerite a base di calce NHL per applicazioni nel campo della riabilitazione strutturale. 

C. Passoni, E. Sala, A. Marini, C. Zanotti, E. Giuriani, M. Macchiarola, Università degli Studi di Brescia. CNR – ISTEC, Faenza. 

15.30 – 16.00 Sistema operativo per la conservazione di strutture archeologico-architettoniche 

R. Fontanelli Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, Firenze.

16.00 – 16.15 Break

16.15-17.15 Corner book

Presentation of the book “Science and Conservation for Museum Collections” . E-book, Nardini, Florence B. Fabbri CNR – ISTEC, Faenza

17.15 – 17.30 Closing of the workshop

 

Documenti:

PROGRAMMA COMPLETO

MODULO DI ISCRIZIONE

SISTEMAZIONE 

 

Segreteria Organizzativa: 

Dr. Michele Macchiarola, Signora Idema Venturi

CNR-ISTEC Tel +39 0546 699773/778

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fonte: ISTEC-CNR

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo