NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 18 Febbraio 2013 16:07

Ultimi giorni per iscriversi al Corso di Perfezionamento in Geomatica per la Conservazione dei Beni Culturali

Redazione Archeomatica

santo sepolcroSono aperte ancora per pochi giorni le iscrizioni alla nuova edizione del Corso di Perfezionamento in Geomatica per la Conservazione. Presentando la domanda entro il 22 febbraio sarà infatti possibile partecipare ad un ciclo di incontri su interessanti argomenti legati al mondo della geomatica, delle nuove tecnologie per il rilievo 3D, della gestione dei dati e della loro rappresentazione tridimensionale, delle tecniche di indagine diagnostica come la termografia.

Le applicazioni delle nuove tecnologie nella gestione dei processi di documentazione e conservazione dei beni culturali si vanno affermando e diffondendo in modo sempre più capillare anche nel mondo dei professionisti. Il corso di perfezionamento intende costituire sia occasione di avvicinamento alle tematiche proposte che di approfondimento e di aggiornamento professionale; si rivolge a geometri, architetti, ingegneri, archeologi, geologi e a tutti quanti hanno necessità di produrre, elaborare o gestire dati spaziali.

Il corso è diretto dalla professoressa Grazia Tucci, che all’Università di Firenze coordina il Laboratorio di Geomatica per la Conservazione e la Comunicazione dei Beni Culturali, a cui afferisce un nutrito gruppo di giovani ricercatori, dottorandi, assegnisti di ricerca. Le attività del laboratorio sono finalizzate allo sviluppo di moderne metodologie di rilievo integrato grazie alla sperimentazione, in contesti applicativi di rilevante interesse, di nuove strumentazioni hardware e software. E’ inoltre considerata prioritaria la trasposizione delle esperienze di ricerca, seppur con le opportune semplificazioni, alla didattica. 

Durante il corso saranno affrontati temi “multi-scala”: dalla digitalizzazione e visualizzazione di piccoli manufatti e reperti archeologici, al rilievo 3D di complessi monumentali, al loro monitoraggio strutturale ed alle analisi termografiche, al rilievo urbano, alla cartografia. Gli argomenti saranno trattati in modo da non richiedere particolari competenze preliminari. Le lezioni presenteranno un inquadramento teorico, casi applicativi significativi, esercitazioni pratiche. I docenti sono stati individuati, sia in ambito accademico che professionale, tra i principali esperti nazionali nei vari argomenti affrontati. 

I moduli didattici sono strutturati su una giornata e mezza: le lezioni si tengono il venerdì ed il sabato mattina, per agevolare chi ha impegni di lavoro. Gli iscritti provenienti da fuori Firenze possono trovare a questo link alcune indicazioni per il soggiorno.

 

geomaticagruppo 

Il costo di partecipazione è di 1.200 €. Gli iscritti al Collegio dei Geometri possono partecipare in qualità di uditori (costo di partecipazione: 800 €). Per laureati con meno di 28 anni è previsto uno sconto del 50%.

Il superamento di una prova finale conferisce 10 CFU. I CFU conseguiti dagli studenti potranno essere riconosciuti nell'ambito del corso di studi al quale lo studente è iscritto. I Geometri partecipanti in qualità di uditori potranno chiedere il riconoscimento dei crediti ai relativi Collegi di appartenenza. 

Al termine del corso i partecipanti potranno svolgere un tirocinio formativo di 150 ore. Il tirocinio è facoltativo e potrà tenersi presso il Laboratorio GeCo o presso aziende qualificate individuate dai partecipanti o selezionate dal corpo docente.

 

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE

 

Per ulteriori informazioni si può visitare questa pagina del sito web: o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

La scorsa edizione del corso è stata oggetto di un articolo pubblicato su Archeomatica.   

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo