NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Venerdì, 01 Febbraio 2013 17:50

Tecnologie digitali e social media, da Civita una borsa di studio

Redazione Archeomatica

CIVITA logoL’Associazione Civita bandisce per il 2013 la terza edizione del concorso Borsa di Studio “Gianfranco Imperatori”, in ricordo del fondatore e Segretario Generale dell’Associazione, uomo di cultura ed economista.  Il Bando è finalizzato all’assegnazione di una Borsa per ricerche relative al rapporto fra cultura ed economia, alla valorizzazione e gestione del patrimonio culturale, alle implicazioni economiche, etiche e sociali delle attività che afferiscono al mondo dei beni culturali. Per l’anno 2013 sarà data priorità a progetti di ricerca riguardanti i seguenti temi:

a) tecnologie digitali e social media per la gestione e promozione di luoghi ed istituzioni culturali;

b) metodologie per la valutazione degli impatti sociali ed economici generati da siti, attività ed eventi culturali;
c) modelli e buone pratiche di partenariato pubblico/privato per la Cultura, in atto a livello nazionale ed internazionale.


Potranno concorrere alla Borsa, di durata annuale, cittadini italiani e comunitari con una perfetta conoscenza della lingua italiana, in possesso del titolo di laurea magistrale, specialistica o di vecchio ordinamento in materie economiche, scienze sociali o statistiche, della comunicazione, in storia dell’arte, museologia o archeologia.

L’assegnazione avverrà al termine di una selezione per titoli, colloquio e valutazione del progetto di ricerca proposto dal candidato. 

La durata della Borsa è di dodici mesi non rinnovabili e la ricerca verrà svolta in Italia. L’importo annuo della Borsa ammonta a Euro 19.500,00 (diciannovemilacinquecento/00), al lordo delle ritenute di legge. 

La Borsa non è cumulabile con altre borse di studio, con retribuzioni di qualunque natura derivanti dal rapporto di impiego pubblico o privato, né con assegni o sovvenzioni. Eventuali deroghe potranno essere autorizzate dal Direttore dell’Associazione limitatamente ad un periodo non superiore a 60 giorni.

 

Le domande andranno presente, nelle forme e nella modalità specificate sul Bando, entro il 15 febbraio 2013.

 

SCARICA IL BANDO COMPLETO

 

Fonte: Civita

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo