NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 14 Giugno 2012 10:10

Scuola estiva di acquisizione, modellazione e visualizzazione 3D

Redazione Archeomatica

Dal 10 al 22 settembre 2012 si svolgerà a Otranto la prima edizione della Scuola Estiva di Acquisizione, Modellazione e Visualizzazione 3D. La scuola è organizzata dal Consorzio inter-universitario per le Applicazioni di Supercalcolo Per Università e Ricerca (CASPUR) di Roma presso il Laboratorio 3D Lab di Otranto in collaborazione con il Dipartimento di Architettura e Painificazione Territoriale dell'Università di Bologna, del Dipartimento di Matematica e Fisca "Ennio De Giorgi", la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici e la Scuola Superiore ISUFI dell'Università del Salento e il supporto dei Comuni di Otranto e Cavallino e della Provincia di Lecce.


Il corso è riservato ad un numero massimo di 25 partecipanti tra laureati, dottorandi, ricercatori, tecnici e liberi professionisti di diverso ambito di provenienza e con esperienza nell'ambito delle tecnologie 2D e 3D per i beni culturali, ambientali o nel settore biomedico. Le lezioni saranno sia teoriche che pratiche e avranno una durata complessiva di 92 ore.
Sarà possibile utilizzare gli strumenti di acquisizione e elaborazione di dati tridimensionali e ottenere un attestato di partecipazione al termine della frequentazione.
Per partecipare occorre versare 800 €, escluso vitto e alloggio. Le domande corredate dal curriculum devono essere inviate via mail entro il 20 giugno all'indirizzo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..I curriculum verranno valutati da una commissione che sceglierà i candidati in base all'attinenza del proprio profilo con i contenuti e le finalità della Scuola. Verranno selezionati quattro candidati meritevoli di una riduzione del 50% della quota di iscrizione.

 

Immagine: Ricostruzione 3D di una statua in bronzo raffigurante Ermes- Mercurio, I sec. a. C. - I sec. d.C., (3D Lab Otranto)

Fonte: AGI

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo