NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 04 Maggio 2011 19:23

Ritorna in versione speciale: Turistarth

Il Festival del turismo culturale e le nuove tecnologie, di cui Archeomatica è media partner, durerà 3 giorni e si terrà tra Urbino e il Montefeltro storico, il 4, 5 e 6 giugno. Previste attività turistiche interattive per i partecipanti, un tour enogastronomico gratuito, un convegno per mostrare i casi di successo italiani, un premio per la migliore tesi di laurea sulle tematiche del festival e grandi protagonisti nazionali che hanno avuto successo nel mondo del turismo, della valorizzazione del territorio, della cultura e dell’ambiente. 

 

 

Dopo il grande successo delle prime due edizioni milanesi, il Festival del 2011 sarà itinerante: sabato 4 giugno: apertura dell’evento presso la Rocca di Sassocorvaro in concomitanza alla XV Edizione del Premio Internazionale Rotondi (Legge dello Stato n°111/2009), ai salvatori dell’arte; domenica 5 giugno: tour enogastronomico e culturale gratuito del Montefeltro; lunedì 6 giugno: convegno presso l’Università di Urbino con la consegna del Premio Turistarth al miglior progetto di ricerca universitario sul turismo, l’arte e le nuove tecnologie. Il premio sarà consegnato dal giornalista e scrittore Sergio Rizzo, autore, insieme a Gian Antonio Stella, di "Vandali. Assalto alle bellezze d’Italia" – Rizzoli.

La terza edizione rappresenta un’evoluzione dell’iniziativa: il Festival vuole infatti affermarsi nel panorama nazionale come un momento di incontro annuale per valorizzare la città italiana, come simbolo di arte e quindi del turismo culturale, e per sensibilizzare e rafforzare il rapporto tra beni culturali e nuove tecnologie.

Sono previsiti eventi speciali tra cui lo splendido spettacolo di luci di Paolo Buroni alla Rocca di Sassocorvaro (4 giugno ore 22.00). Due spettacoli scenografici che si svolgearanno nella città di Urbino (5 giugno ore 21.30): "La città dell’utopia" e "Il mondo di Federico II".

I protagonisti del convegno (6 giugno – ore 9.00 -Aula Magna, Facoltà di economia Università di Urbino) rappresentano casi di successo nazionali che rappresentano tutto il Paese, in onore di questo anno di celebrazioni. La riflessione si articola in 3 momenti, ognuno dei quali apre con l’approfondimento dei docenti urbinati: "Comunicare bene, comunicare i beni" vedrà il confronto di esperienze diverse, ma simili nelle scelte di comunicazione, tra istituzioni culturali come l’Ambrosiana di Milano, media nazionali come il Sole 24ore e banche territoriali come la BCC Mediocrati; la sessione "Le nuove frontiere per il viaggiatore tra arte e natura" apre la possibilità di ragionare su orizzonti più ampi in cui le nuove tecnologie sono al servizio dell’economia sostenibile come ad esempio nell’esperienza dei Comuni virtuosi e del Comune di Cannobio; l’ultima parte sarà dedicata a "La tecnologia al servizio del turista" e alle esperienze che si concentrano su particolari utenze come il Museo tattile di Ancona oppure su scenari d’uso mobile come il progetto VISITO Tuscany di Alinari. Infine, per valorizzare le giovani idee, è stato istituito il "Premio Turistarth" che premierà il miglior progetto turistico di promozione culturale attraverso le nuove tecnologie realizzato da studenti e ricercatori delle Università italiane. 

Come per le passate edizioni l’iniziativa è organizzata Trait d’union e da sostenuta da Alphabeti (www.alphabeti.it). L’evento nasce in collaborazione con l’Università Carlo Bo di Urbino (Facoltà di Economia), con il sostegno del Comune di Sassocorvaro, la Comunità Montana del Montefeltro, Snodo; il patrocinio dell’Associazione dei Comuni Virtuosi, della Provincia di Pesaro e Urbino e il Comune di Urbino.

Media partner: Sole 24Ore Cultura, Archeomatica, Quotidiano dell’Arte e la Carriera Rosa.

(Fonte: Comunicato Stampa)

 {linkr:bookmarks;size:small;text:nn;separator:+;badges:19,20,22,24,28}

 {linkr:related;keywords:turistart;limit:5;title:Related+Articles}

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo