NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 14 Maggio 2012 12:43

Ricostruzione 3D della Casa di Pietro a Cafarnao

E' on line da pochi giorni la ricostruzione virtuale della Casa di Pietro a Cafarnao, in Terra Santa.

Sul sito dei Missionari Francescani a servizio della Terra Santa (www.custodia.org) è possibile collegarsi alle sezioni dedicate a ciascun luogo sacro e ai santuari, testimonianza della vita di Gesù e ogni giorno meta di tantissimi fedeli provenienti da tutto il mondo.
Tra queste é state recentemente aggiornata la sezione dedicata alla Casa di Pietro a Cafarnao (www.cafarnao.custodia.org/) inserendo un'applicazione per la visita virtuale

Il sito internet è stato aggiornato nella grafica e nei contenuti, disponibili in quattro diverse lingue, e offre la possibilità ai pellegrini e a tutti gli interessati di conoscere tali ambienti tramite un suggestivo viaggio virtuale all'interno di quella che doveva essere la Casa di Pietro.

I resti della Casa di Pietro si trovano a Cafarnao sulla riva nord-ovest del lago di Genezareth e, secondo i vangeli, qui Gesù visse dopo aver lasciato Nazaret. Qui compì i primi miracoli e radunò i primi discepoli. Sulla Casa di Pietro fu successivamente costruita un chiesa ottagonale in sua memoria. 
La Custodia Francescana acquistò nel 1894 buona parte dell'antica Cafarnao e realizzò diverse compagne di scavi durante il XIX e XX secolo. Oltre alla Casa di Pietro fu trovata un'antica sinagoga del V secolo e numerosi oggetti appartenenti a diverse epoche attualmente in attesa di essere esposti al pubblico.
La ricostruzione 3D valorizza il sito di Cafarnao permettendo di far conoscere la storia di questi luoghi dalle origini ai nostri giorni. 
Nella parte "Storia e Archeologia" è possibile trovare diverse contenuti sulla storia e sugli scavi realizzati dai francescani e sulla scoperta della casa. Sono altresì disponibili diverse mappe e fotografie relative all'area archeologica. 
Vengono offerti anche spunti di riflessioni legati ad eventi della vita di Gesù e una serie di testimonianze di viaggiatori ed archeologici che offrono diversi spunti di lettura e approfondimento sull'area archeologica di Cafarnao. 
Si spera quindi di far conoscere questi luoghi ricchi di storia e religione. La diffusione tramite il web rientra in un grande progetto di valorizzazione e tutela di tutto il sito archeologico.

Il tour virtuale della Casa di Pietro è la seconda parte del progetto di sviluppo on line degli spazi di Cafarnao dopo quello dedicato al Santo Sepolcro. All'indirizzo www.santosepolcro.custodia.org è infatti disponibile un tour virtuale all'interno del Santuario costruito sul Santo Sepolcro che accolse il corpo di Gesù. Anche per il Santo Sepolcro sono disponibili diversi contenuti relativi ai diversi ambienti che compongono il santuario.
Il progetto di sviluppo del sito internet è stato guidato dal segretario custodiale fra Silvio Rogelio De La Fuente e coordinato da don Paolo Padrini.
Nel prossimo trimestre saranno disponibili anche i siti dei santuari del Getsemani, della Natività e dell'Annunciazione.
Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo