NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 19 Novembre 2012 21:53

Nel cerchio dell'arte, un nuovo modo di vivere l'arte

Redazione Archeomatica

nel cerchio_dell_arteInaugurato il 12 novembre 2012 “Nel cerchio dell’arte” è un nuovo spazio multimediale allestito presso la sala interrata del Centro Trevi a Bolzano. “Nel cerchio dell’arte” è concepito come un nuovo modo di fare museo e di “vivere” l’arte attraverso mostre temporanee a tema realizzate con installazioni tecnologiche e altamente coinvolgenti.

Tre sono i momenti in cui si articolo il percoso. All'inizio vi è una proiezione circolare immersiva (una struttura cilindrica la cui parete interna fa da schermo). All’interno il pubblico può accomodarsi e godere di una proiezione video immesiva a 360° che riesce a coinvolgerlo emotivamente.


Una sezione interattiva contiene tavoli multitouch realizzati su misura con un design accessibile, simile a banchi di scuola, che stimolano un approccio naturale agli approfondimenti proposti.

NelCerchioDellArte logoLa galleria interattiva touchless favorisce la selezione degli argomenti proposti attraverso un’interazione gestuale. Presenti anche dei videoracconti: due schermi LCD dotati di cuffie riproducono video tematici. 

Non manca la realtà aumentata. Una piccola esposizione permette di confrontarsi con la concretezza delle opere originali grazie all'incontro con gli originali in realtà aumentata: se si guardano le opere d’arte esposte attraverso un iPad, si accede a schede di approfondimento e curiosità relativi a singoli dettagli dell’opera. Tale applicazione permette di alludere ai richiami fra stili di secoli differenti.

L’allestimento è gestito tramite un software di regia installato su tablet, dal quale è possibile programmare l’accensione/spegnimento delle macchine e il palinsesto delle postazioni. Il contenuto offerti dalla prima mostra temporanea infatti, dedicata al tema “Donne d’arte”, sono stati realizzati per due percorsi differenti, dedicati ad un pubblico under e over 15 anni. Dalla regia è possibile programmare i contenuti della mostra prima dell’apertura al pubblico, soprattutto in caso di visite su appuntamento.

“Nel cerchio dell'arte” è un progetto promosso da Christian Tommasini, Vicepresidente della Provincia e Assessore alla cultura, scuola e formazione professionale in lingua italiana della Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige. Curatori del progetto sono Paolo Fenu e Nicola Mittemperghe mentre i contenuti di "Donne d'arte" sono curati da Maria Stella Bottai, Antonella Sbrilli, Simonetta Lucchi, Vincenzo Pace.

 

Ulteriori informazioni:

www.provincia.bz.it/nelcerchiodellarte

Pagina Facebook

 

APPROFONDIMENTI

 

Fonte: Space SpaGiornale Sentire

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo