NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 26 Giugno 2012 19:30

Master di secondo livello per un approccio multidisciplinare all'Archeologia

Redazione Archeomatica

Il Politecnico di Milano insieme all'Università di Milano organizzano Master di II livello su "Archeologia e interdisciplinarità. Tutela, conservazione e valorizzazione delle aree archeologiche e paesistiche: teoria e prassi" a Tarquinia (sito Unesco), Piano della Civita. 

Il Master è finalizzato alla formazione di figure professionali operanti nel campo della tutela e valorizzazione dei siti archeologici. Gli ambiti sono finalizzati alla ricerca e alle operatività.

Il Master fornirà le competenze sulle buone pratiche da seguire nello svolgimento di un "protocollo" in un settore interdisciplinare in cui stretto è il rapporto alle diverse scale, tra archeologia, architettura, paesaggio.

 

 

Il corso garantirà competenze storico-critiche, tecnico-esecutive e progettuali relative: alo scavo, alla gestione dei dati e documentazione archeologica, al rilievo con tecnologie avanzate (laser scanner e LIDAR), alla gestione cartografica tramite piattaforma GIS, alla realizzazione di progetti conoscitivi e diagnostici per la conservazione e alla fruizione dei siti archeologici e paesistici.

Tali competenze professionali consentiranno di svolgere tutte le attività relative alla libera professione, nonché funzioni di elevata responsabilità in istituzioni ed enti pubblici e privati (enti istituzionali, enti ed aziende pubbliche e private, studi professionali e società di promozione e progettazione) operanti nelle attività di ricerca, tutela, conservazione e valorizzazione dei beni culturali, del patrimonio archeologico e nei settori del restauro, dell'architettura, della città e del territorio.

Il Master avrà inizio il 10 settembre 2012 con termine previsto al 30 novembre 2012 ed è riservato a candidati in possesso di Laurea (Vecchio Ordinamento) o Laurea Specialistica (Nuovo Ordinamento) in: Archeologia, Beni Culturali, Geologia, Informatica, Ingegneria.

La scelta di svolgere un corso unico si sviluppa in tre unità didattiche, oltre allo studio individuale (500 ore, pari a 20 crediti formativi) con un totale complessivo di 1500 ore pari a 60 crediti formativi.

La prima unità didattica (450 ore, pari a 18 crediti) è suddivisa in: 

a) esercitazione pratica sul cantiere sul "Piano della Civita di Tarquinia";

b) esercitazione pratica, visite guidate;

c) esercitazione pratica, project work. 

La seconda unità didattica prevede l'organizzazione di un percorso propedeutico al fine di portare ad un livello omogeneo le conoscenze di base di tutti i partecipanti con lezioni teoriche presso l'Università degli Studi di Milano e presso il Politecnico di Milano (225 ore, pari a 9 crediti) e con una sessione congiunta a cura dei due Atenei finalizzata alla formazione di squadre interdisciplinari di intervento.

La terza unità didattica consiste nello stage che verrà svolto presso enti pubblici o privati (325 ore, pari a 13 crediti). 

 

Qui di seguito il Programma del Master:

1. Studio e gestione informatizzata delle unità archeologiche dopo lo scavo (48 ore)

2. Analisi chimico-fisiche, interventi di conservazione in ambito micro-biologico (53 ore)

3. Ontologia Y.Arc.H.N.A (13 ore)

4. Fondamenti di rilievo geometrico, materico e del degrado (20 ore)

5. Analisi diagnostiche propedeutiche per il restauro archeologico (20 ore)

6. Lettura con Laser Scanner (20 ore)

7. Archiviazione con database cartografico GIS delle macro evidenze archeologiche (20 ore)

8. Conservazione, fruizione, valorizzazione e comunicazione del patrimonio archeologico alla scala architettonica e territoriale (20 ore)

 

La scadenza per la presentazione delle domande è il 10 agosto 2012. Data prevista per l'inizio delle selezioni il 24 agosto 2012. 

La modulistica per l'ammissione alla prova di selezione è consultabile all'indirizzo: http://etruscologia.dico.unimi.it e www.dpa.polimi.it 

 

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a:

Claudia Raimondi 

Via Durando n° 10

20158 Milano

Tel. 02 23 99 56 39

Fax 02 23 99 56 38

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo