NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 05 Novembre 2012 19:07

La competenza italiana sui Beni Culturali al SIEE 2012

Redazione Archeomatica

siee logoIl Sino Italian Exchange Event si svolgerà il 19 ed il 20 novembre 2012 presso la Città della Scienza di Napoli. Il Sino Italian Exchange Event – SIEE è il VI Salone di Scambio tra sistemi innovativi, in tre giorni di incontri diretti tra operatori, workshop e focus group pre-organizzati sul tema delle Smart Cities. Una parte della delegazione proseguirà per Firenze per alcuni incontri organizzati da Toscana Promozione.

Il SIEE è uno dei più consolidati eventi di scambio tra l’Italia e la Cina – in particolare con l’area di Pechino – che da ormai sei anni crea opportunità di investimento, di business e di cooperazione per centri di ricerca, imprese, parchi scientifici e tecnologici ed enti pubblici, puntando al contempo a valorizzare il complesso delle competenze italiane.


Il SIEE si articola in workshop e incontri B2B programmati in anticipo sulla base di un’attività di matching svolta in Italia e in Cina attraverso la costituzione di focus group nazionali.

Fortemente focalizzata sui distretti innovativi e sulle innovazioni, le tecnologie e le applicazioni IT in settori prioritari per le smart cities – mobilità, edilizia, energia, servizi per il territorio, qualità della vita, beni culturali – l’edizione 2012 della manifestazione italo-cinese vede tra i promotori italiani la Fondazione Idis-Città della Scienza, l’Enea, il CNR, Invitalia, GSE – Gestore servizi energetici, Enterprise Europe Network, Regione Campania, Campania Innovazione, Comune di Napoli, oltre ad avere il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Da parte cinese il SIEE si fonda su un più che consolidato partenariato con il Governo Municipale di Pechino (Beijing Municipal Commission of Commerce), il Beijing Association for Science and Technology (BAST), il Beijing Science and Technology Consulting Center; l’edizione 2012, vede tra i promotori il  Zhongguancun Science Park, il maggiore Parco Scientifico e Tecnologico  cinese, strutturato in 10 parchi settoriali, che ingloba aziende e realtà della ricerca.

Il SIEE è quindi un evento consolidato per lo scambio e ricerca di partner tra i sistemi innovativi italiani e cinesi a tal punto da essere promosso dal Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca e dal Ministry of Science and Technology cinese (MOST) e si fonda su un'ampia sinergia fra i principali attori dell'innovazione italiani e cinesi.

La partecipazione ai forum e ai B2B è gratuita previa iscrizione entro il 13 novembre sulla piattaforma di matching.

Ulteriori informazioni su www.cittadellascienza.it/siee (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), tel. 0817352455. 

Fonte: Città della Scienza

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo