NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 10 Maggio 2012 11:18

L'innovazione tecnologica per i beni culturali al Forum PA

A partire dal 16 al 19 maggio 2012 si svolgerà a Roma, presso la Nuova Fiera il FORUM PA, la XXIII Mostra Convegno dell'innovazione nella PA e nei sistemi territoriali.  

FORUM PA è un'occasione di aggiornamento e formazione gratuita aperta a tutti i dipendenti pubblici e di aziende private o semplici cittadini interessati alla costruzione di una PA più moderna, innovativa ed efficiente. L'evento ospita ogni giorno diversi convegni e seminari di approfondimento. Quest'anno il FORUM PA desidera approfondire la tematica "Agenda Digitale, Semplificazione e sviluppo nell'Open Government". I diversi seminari sono suddivisi in diversi percorsi: Agenda Digitale, CAD e dematerializzazione, Economia, ambiente e territorio, Innovazione istituzionale, Innovazione nella sanità, Innovazione organizzativa e riforma della PA, Innovazione per garantire la sicurezza, Trasparenza e open governement.

 L'evento accoglie diversi espositori tra grandi aziende che operano nel settore ICT e le amministrazioni più avanzate che presenteranno le loro proposte e le loro tecnologie relativamente alle tecnologie più attuali (cloud computing, interattività 2.0, open data) mostrando come sta cambiando la vita dei cittadini nei diversi ambiti: scuola, università, lavoro. Sarà l'occasione per parlare di "città intelligenti", mobilità, gestione dell'energia, sicurezza, digitalizzazione dell'amministrazione, economia della rete e green economy.

All'interno della manifestazione si parlerà anche di innovazione tecnologica nel campo dei beni culturali.

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali avrà un proprio stand (padiglione 8 Stand 9A) dove si svolgeranno alcuni incontri di approfondimento e dove sarà possibile scoprire le diverse attività del Ministero inerenti lo sviluppo di soluzioni tecnologiche avanzate nel settore culturale.
Anche Lu.Be.C. la rassegna espositiva con convegni dedicati alla filiera beni culturali, tecnologie e turismo, che si svolgerà a Lucca dal 18 al 20 ottobre 2012, conferma anche per quest'anno la sua presenza a Roma, rafforzando la propria partnership con il Mibac. 

Eventi

Qui di seguito ecco i principali incontri legati all'innovazione tramite le tecnologie per i beni culturali:

- Giovedì 17 maggio 2012 ore 15.30 presso lo Stand Mibac: "Valorizzazione e Salvaguardia di Beni Culturali: i progetti SARCH, ARCHEOSTAR e Clean MooN"
Interverranno: il Prof. Franco Gugliermetti, docente ordinario e responsabile dell'Area di Fisica Tecnica del DIAEE della Facoltà di Ingegneria, Università Sapienza di Roma e l'Ing. Valerio Lombardi, amministratore delegato di CALIPSO Srl e SarTech Srl. 

Verranno presentati alcuni progetti dedicati alla valoriazione e salvaguardi dei siti di interesse archeologico.
All'evento presenzieranno dirigenti e funzionari del Ministero, ricercatori, operatori del settore, dirigenti e responsabili di aziende partner dei progetti, che ne illustreranno le applicazioni in corso.

- Venerdì 18 maggio 2012 ore 11.00 "Il web 2.0 ed il sito della Direzione Genrale per gli Archivi: Facebook, YouTube e Wikipedia", interverrà Giancarlo Buzzanca, webmaster presso la Direzione Generale per gli Archivi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

- Venerdì 18 maggio 2012  ore 14.30 "Smart City per i Beni Culturali" (cod. w.29, Padiglione 7, Stand 12F) Interverrà Piergiorgio De Campo (CTO Scube NewMedia, Partner Google Enterprise)

- Venerdì 18 maggio 2012 ore 15.00 "Il patrimonio culturale digitale come bene comune. Le iniziative coordinate dal Mibac per la diffusione dei dati aperti" (cod.O.12). Interverranno:
  • Antonia Pasqua Recchia (Segretario Generale - Ministero per i Beni Culturali e le Attività Culturali) : La diffusione dei dati aperti: le iniziative del MiIBAC
  • Mario Dal Co (Direttore Generale - Agenzia per l'Innovazione): L'innovazione digitale e nuove opportunità per l'economia nel settore della cultura
  • Rosa Caffo (Direttore ICCU - Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche Italiane e per le Informazioni Bibliografiche - Ministero per i Beni e le Attività Culturali): Il quadro dei progetti nazionali europei
  • Carlo Meghini (ISTI CNR Europeana Staff) La sfida di Europeana
  • Anna Conticello (Segretariato Generale - Ministero per i beni e le attività culturali) e Sara Di Giorgio (CulturaItalia Staff): L'esperienza di CulturaItalia
- Venerdì 18 maggio 2012 ore 15.00 "I beni culturali: la nuova frontiera dello sviluppo territoriale" (cod.39) sarà presente il Ministro per i beni e le Attività Culturali Lorenzo Ornaghi. Interverranno:
  • Adriano Giannola (Presdidente - Svimez)
  • Carlo Borgomeo (Presidente - Fondazione Sud)
  • Gianni Puglisi (rettore IUL e Presidente Commissione Unesco Italia)
  • Luigi Abete (Presidente Civita Servizi)
 Coordina: Salvatore Carruba (Il Sud)

Per ulteriori informazioni sul Forum PA: http://www.forumpa.it/
Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo