NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 28 Gennaio 2013 09:02

L’Aquila come cantiere per la ricostruzione

Redazione Archeomatica

Santa Maria_PaganicaSi svolgerà giovedì 7 febbraio presso l’Archivio di Stato de L’Aquila, il seminario "L’Aquila come cantiere per la ricostruzione" dedicato ad approfondire in modo concreto ed operativo come la cultura, tutelata e valorizzata, diventi uno strumento di conoscenza e come insieme- cultura e conoscenza – contribuiscano allo sviluppo di un territorio, e nel caso specifico alla sua ricostruzione.

Il seminario rappresenta il secondo passo di un percorso iniziato a L’Aquila con l’inaugurazione – il 14 Dicembre 2012 - della mostra itinerante “Memoria/Futuro –Tecnologie per il patrimonio culturale” promossa nell'ambito del Tavolo di Concertazione MIUR-MiBAC (http://goo.gl/rSKZB).

L’incontro aquilano del 7 Febbraio vuole rappresentare l’occasione per sostenere il cantiere L’Aquila attraverso una più serrata collaborazione tra il mondo della cultura quello della ricerca per sperimentare nuove tecnologie nel campo della tutela e conservazione del patrimonio culturale.

L’incontro è articolato in tre sessioni. Nella prima “La produzione di cultura : tutela e conservazione” verranno illustrati alcuni fra i più aggiornati studi finalizzati agli interventi di recupero e di conservazione del patrimonio.

Nella seconda sessione “Da produzione di cultura a produzione di conoscenza” ci si interrogherà sul processo che porta la cultura e il patrimonio culturale a diventare patrimonio conoscitivo diffuso, cultura collettiva e coesione sociale.

Infine nella terza sessione “Cultura e conoscenza per la qualità della vita“ il focus sarà centrato su quelle tecnologie che rendono la cultura qualità di vita, avvicinandola attraverso servizi innovativi ai cittadini, turisti e più in generale city users.

 

PROGRAMMA

 

Ore 9.30 Introduzione

 

Prof. Ferdinando di Orio, Magnifico Rettore Università de L’Aquila

Arch. Antonella Pasqua Recchia , Segretario Generale Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Dott. Fabrizio Magani , Direttore Regionale Direzione Regionale per i Beni culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo

 

Ore 10.00 Prima Sessione

 

La produzione di cultura : tutela e conservazione

Prof. Roberto Volpe, Università de L’Aquila

Il contributo dell’Università dell’Aquila nel settore dei Beni Culturali.

Arch.Nicola Masini ,CNR – Istituto per i Beni Archeologici e Monumentali (IBAM)

Approcci e tecnologie abilitanti per la diagnosi di pronto intervento e la gestione dell’emergenza: l’esperienza del CNR-IBAM sul patrimonio culturale a L’Aquila"

Prof.ssa Domenica Paoletti , Università de L’Aquila

Diagnosi mediante olografia e tecniche laser. Interventi su opere d’arte abruzzesi.

Prof. Raimondo Quaresima, Università de L’Aquila

Caratterizzazione e metodologie per la formulazione di malte per la conservazione delle murature antiche

Prof. Dante Galeota , Università de L’Aquila

Tecniche diagnostiche e tecnologie innovative nella progettazione degli interventi di recupero degli edifici storici aquilani danneggiati dal sisma del 6 aprile 2009.

Prof.ssa Giuliana Taglieri, Università de L’Aquila

La nano-calce nella conservazione dei Beni culturali.

Ing. Giandomenico Cifani, CNR- Istituto per le Tecnologie della Costruzione

Rischio sismico: prevenzione, emergenza e ricostruzione del patrimonio culturale

 

Ore 11.00 Seconda Sessione

 

Da produzione di cultura a produzione di conoscenza

Prof. Riccardo Pozzo, CNR – Direttore Dipartimento Scienze Umane e Sociali, Patrimonio Culturale

Dott.ssa Sofia Pescarin, CNR – Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali ( ITABC)

Dott. Paolo Buonora, Direttore Archivio di Stato L’Aquila

 

Ore 12.00 Terza Sessione

Cultura e conoscenza per la qualità della vita

 

Dott. Mauro Annunziato, ENEA, Coordinatore progetto Smart City

Dott.ssa Heleni Pofyriou, CNR – Istituto per la Conservazione e la Valorizzazione dei Beni Culturali (ICVBC)

 

Ore 13.00 Conclusioni

Dott. Carmine Marinucci, Coordinatore tavolo di concertazione MIUR-MIBAC

Dott.ssa Francesca Traclò , Direttore Fondazione Rosselli

 

L’Aquila come cantiere per la ricostruzione

Innovazione e ricerca per tutelare dal rischio sismico il patrimonio culturale, modelli e tecniche di intervento nel post terremoto, ricostruzione del centro storico

 

L’Aquila, Archivio di stato

Zona Industriale di Bazzano, Via G. Galilei, 2.

Giovedì 7 febbraio 2013

ORE 9.30-13.00

 

Fonte: MIUR

Foto: Chiesa di Santa Maria a Paganica daneggiata dal terremoto del 2009 (Wikicommons)

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo