NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 05 Dicembre 2012 15:57

Il patrimonio culturale digitale: creazione e conservazione

Redazione Archeomatica

logo MAB venetoLa salvaguardia del patrimonio culturale digitale, sta diventando oggigiorno una delle esigenze primarie dei nostri tempi. La continua quanto veloce evoluzione degli strumenti di lavoro informatici, la ridotta durabilità dei supporti, la necessità di continui riversamenti e salvataggi, ci porta a doverci confrontare giornalmente con questo tema.

Su questo tema MAB Italia organizza una mattinata di studi per il 13 dicembre 2012 dedicata ai professionisti del patrimonio culturale che vuole essere un primo momento di formazione di respiro internazionale grazie alla presenza di Luciana Duranti  e di Perla Innoncenti, rispettivamente dell’Università British Columbia (Canada) e di Glasgow (UK).  Maria Guercio e Gianni Penzo Doria affronteranno il problema della conservazione, del deposito digitale e dell’amministrazione pubblica e privata.

La mattinata si concluderà con due casi studio, quello dell’archivio digitale dell’Università IUAV presentato da Monica Martignon e quello sul portale Musei Torino presentata da Daniele Jalla.

L'incontro, organizzato con il patrocinio della Regione del Veneto e di Follin Pivato Consulenti del Lavoro Associati, si svolgerà presso l'Aula Tafuri di Palazzo Badoer Università IUAV di Venezia, San Polo 2468.


PROGRAMMA

SCHEDA DI ISCRIZIONE

 

Fonte: MAB

 


Per informazioni e iscrizioni:

MAB Veneto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.mab-italia.org

Tel. 389 6291984

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo