NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 26 Settembre 2012 16:51

I tavoli touch screen di OrangeBit per un approccio innovativo all'arte

Redazione Archeomatica

Si chiama iBox ed è la linea di nuovi prodotti digitali per la visualizzazione di contenuti informativi dei musei sviluppata da OrangeBit, giovane azienda toscana che già vanta un ricco portfolio di lavori nell'ambito dell'allestimento museale e della moda.

Tra i lavori più importanti OrangeBit ha dotato il Museo degli Uffizi e quello di Santa Croce a Firenze di tavoli "touch". La tecnologia digitale si chiama "iBox NavigatorSlim" e permette di ammirare le opere d'arte in maniera dettagliata. E' una modalità nuova che permette al visitatore un nuovo approccio all'arte totalmente innovativo. 

Molto spesso non è possibile avvicinarsi ai dipinti per apprezzarne i dettagli e la tecnica pittorica. Con questa tecnologia digitale, invece, è possibile aumentare l'interattività del visitatore che può "avvicinarsi" alle opere e "toccarle" effettuando zoom su zone di suo interesse.

Si possono così conoscere da vicino le pennellate dell’artista e i piccoli dettagli.

La tecnologia può essere utilizzata per diverse tipologie di beni, come quelli librari, spesso accessibili solo a studiosi o cultori della materia, i quali, una volta digitalizzati, possono essere conosciuti e sfruttati da chiunque.

Al Museo di  Santa Croce è stato installato il primo di questi tavoli interattivi che tramite il software Modus, pemmette all'utente di approfondire contenuti altrimenti riservati agli addetti ai lavori (Guarda il video). Un altro totem è stato installato per la fruizione del Polittico di Giotto al Museo degli Uffizi.

iBox NavigatorSlim è disponibile nelle versioni 32”/40”/46”/55”/70”/100” ed è oggi il prodotto della gamma iBox più versatile e più ricercato. Il design è semplice  e per questo è facilmente adattabile a diversi contesti espositivi: luoghi di transito, musei, negozi, edifici pubblici, permettendo una rapida visualizzazione di contenuti informativi. Lo schermo inclinato a 15° ed l'altezza di 80 cm consentono un utilizzo molto piacevole e garantiscono l’uso alla maggior parte delle persone. Bambini, anziani, diversamente abili possono utilizzare il NavigatorSlim senza ricorrere ad ausili.

 

 

 

Ulteriori informazioni sulla linea iBox sul sito: www.ibox-media.com

 

Fonte: OrangeBit

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo