NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 08 Settembre 2010 17:42

i-MiBAC Cinema

MIBAC e ARTCHIVIUM s.r.l.

Locandina I-MiBAC Cinema  La prima applicazione istituzionale per smartphone dedicata al mondo del cinema per la  67esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica della Biennale di Venezia  

La Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha presentato  

i-MiBAC Cinema”, un progetto realizzato in collaborazione con la Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale, rivolto agli appassionati di cinema italiano e internazionale, per riscoprire le città italiane, partendo dalle più famose location cinematografiche, alla ricerca di inediti e suggestivi itinerari tematici (dalla Roma di Fellini, alle città della commedia all’italiana, ai set del neorealismo, agli scenari degli spaghetti western, ecc.).

Grazie alla collaborazione con la Biennale di Venezia, “i-MiBAC Cinema - 67esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - La Biennale di Venezia” diventa la  prima applicazione del progetto, completamente gratuita, creata per orientare tutti i visitatori nella 67esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, conoscerne la storia, i protagonisti, acquistare i biglietti, ritrovare le location veneziane, teatro di memorabili sequenze e tanto altro ancora.

Queste le principali sezioni, per  la maggior parte consultabili anche senza connessione internet:

 - La Biennale di Venezia – 67esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica: tutte le novità sulla mostra, con un database dei premi speciali; biografie dei protagonisti; trame dei film in concorso;  tutti film che dal 1932 hanno vinto il Leone d’oro, una mappa delle sale che ospitano le proiezioni, etc.

I contenuti di queste sezioni, presenti in italiano e in inglese, sono curati dalla Biennale di Venezia.

 - Mobile ticket: per la prima volta, la possibilità di acquistare i biglietti dal proprio smartphone per vedere i film in concorso alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia e presentarsi direttamente all’entrata, evitando le file al botteghino.

Con un click sul logo del MiBAC, in basso a destra, si accede ad altre interessanti funzioni:  “Ciak si gira“, per seguire gli itinerari cinematografici e rivivere l’emozione dei set veneziani; ”Shake”, curiosità in pillole sulla 67esima Mostra e sui film girati nella città; “Girare Venezia“,  il primo spot del progetto “i-MiBAC Cinema” con protagonisti due giovani attori che reinterpretano celebri sequenze girate in Laguna.

“i-MiBAC Cinema - 67esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica - La Biennale di Venezia” è scaricabile gratuitamente dall’App Store, da www.beniculturali.it e  da www.labiennale.org

Il progetto “i-MiBAC Cinema”, ideato e coordinato da Artchivium S.r.l, è promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali al fine di promuovere lo sviluppo  e la diffusione del Cinema italiano e dell'industria cinematografica nazionale.

Per maggiori informazioni:
www.beniculturali.it
www.artchivium.com

 

da sinistra: Nicola Borrelli (Direttore Generale per il Cinema), Francesco Maria Giro (Sottosegretario al Mibac), Mario Resca (Direttore Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale), Vittorio Sgarbi (Soprintendente al Polo Museale Veneziano), Paolo Baratta (Presidente La Biennale di Venezia).
Tutti mostrano lo sticker con le immagini tratte dallo spot "Girare Venezia".

da sinistra: Giovanna Montani (ARTCHIVIUM), Chiara Palmieri (ARTCHIVIUM), Paolo Baratta (Presidente La Biennale di Venezia), Antonella Britti (attrice nello spot "Girare Venezia" realizzato per promuovere l'applicazione.)

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo