NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 15 Febbraio 2011 19:19

Egitto, Zahi Hawass rilascia dichiarazione su reperti rubati

tutankhamon arpionante rubato dal museo egizio

 

Riceviamo il triste comunicato rilasciato dal Dr. Zahi Hawass, il Ministro degli Affari delle Antichità egiziano, il 12 Febbraio 2011.

 

"Il personale del reparto del database al Museo Egizio del Cairo mi ha dato la relazione sull'inventario degli oggetti al museo dopo gli eventi recenti.

Purtroppo, hanno scoperto che alcuni oggetti non sono presenti nel museo.

 

 

Gli oggetti mancanti sono i seguenti: .....

 

 

1. Statua di Tutankhamon portato da una dea in legno dorato

2. Statua in legno dorato di Tutankhamun durante arpionamento. Solo il tronco e gli arti superiori del re sono mancanti

3. Statua in calcare di Akhenaton in possesso di un tavolo di offerta (ritrovata il 17/02/2010)

4. Statua di Nefertiti in atto di fare offerte

5. Testa in arenaria di una principessa di Amarna

6. Statuetta in pietra di uno scriba di Amarna

7. Statuette di legno sciabita da Yuya (11 pezzi)

8. Scarabeo del Cuore di Yuya

E' stata avviata una inchiesta per trovare le persone che hanno preso questi oggetti, è in atto un piano di polizia e dell'esercito per un follow-up con i criminali già in carcere.

Ho detto che se il Museo Egizio è sicuro, anche l'Egitto è sicuro.Tuttavia, ora non sono confidente che l'Egitto è sicuro.

In un altro turno terribile di eventi nella notte scorsa un magazzino in Dahshur è stato infranto: si chiama De Morgan. Questo magazzino contiene blocchi grandi e piccoli reperti."

Nel frattempo leggiamo dalle agenzie di stampa che è stata ritrovata del faraone Akhenaten. Nel comunicato è precisato che il manufatto è stato rinvenuto da un giovane in un bidone dell'immondizia non distante dal Museo. Il faraone Akhenaton governò l'Egitto durante la XIII Dinastia e, secondo le analisi del Dna, sarebbe il padre di Tutankhamon. La statua del faraone, lunga circa sette centimetri, è in pietra calcarea e montata su una base di alabastro.

{linkr:bookmarks;size:small;text:nn;separator:+;badges:p}

{linkr:related;keywords:cairo;limit:5;title:Related+Articles}

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo