NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 31 Ottobre 2012 15:57

Convegno su "Alluvioni, mitigazione e adattamento"

alluvione firenzeLe Università di Firenze e Genova organizzano per lunedì 5 novembre un convegno congiunto dal titolo "Alluvione mitigazione e adattamento". 

Firenze, città simbolo di un’alluvione storica, quella del 1966, e Genova colpita da un’alluvione recente ma non meno calamitosa. Le due città sono unite da una stessa data, il 4 novembre, a quasi cinquant’anni di distanza. Il convegno organizzato ad un anno di distanza dalla catastrofe di Genova è dedicato alle strategie di mitigazione e adattamento al rischio alluvionale. L’iniziativa è promossa da Giovanni Seminara per l’ateneo ligure e da Giorgio Federici per quello fiorentino.

Le sessioni mattutine verranno svolte nelle due città: a Firenze, presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università in piazza San Marco, 4 e a Genova presso il salone di Palazzo Tursi del Comune. Il convegno verrà svolto in collegamento sincrono e verrà trasmesso anche in rete (www.unifi.it/webtv).


A Genova si di scuterà dell’alluvione del 2011 e delle strategie per il fiume Magra mentre a Firenze di quelle per la messa in sicurezza dei beni artistici e culturali. Si parlerà anche delle Porte del Paradiso di Ghiberti, recentemente restaurate e riesposte al Museo dell’Opera del Duomo. Sarà presente anche Cristina Acidini, soprintendente per il Polo Museale della città di Firenze.

Nel pomeriggio, a Firenze si approfondirà il tema della sicurezza dei beni culturali. Interverranno Stefania Fuscagni, presidente dell’Opera di Santa Croce, Cecilia Ciatti, Leonardo Martini e Floriana Tagliabue della Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze, Alberto Del Bimbo del Centro Media Integration and Communication dell’Ateneo fiorentino, Bernardo Mazzanti in rappresentanza dell’Autorità di Bacino e Giovanni Menduni per il Comune di Firenze.

Una tavola rotonda conlcusiva, coordinata dal rettore dell’Ateneo fiorentino Alberto Tesi, con la partecipazione di rappresentanti del volontariato e delle istituzioni, è dedicata a raccogliere idee e iniziative per il progetto Firenze 2016, 50° anniversario dell’alluvione.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

(Fonte: Università degli Studi di Firenze)

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo