NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Sabato, 14 Agosto 2010 09:52

Continua il restauro dei Bronzi

Sono disponibili i primi risultati della campagna diagnostica portata avanti dall’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria per l’operazione di restauro e valorizzazione dei Bronzi di Riace.

Le due statue, simbolo della Magna Grecia attualmente si trovano all’interno del laboratorio di restauro allestito presso il Salone Monteleone di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria dove anche ad agosto continuano le attività di laboratorio  diretto da Pasquale Dapoto, Archeologo della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Calabria e affidato alla responsabilità di Roberto Ciabattoni e Paola Donati dell'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma, rispettando così il calendario dei lavori stabilito per riportare entro marzo 2011 le due statue all’interno del restaurato Museo della Magna Grecia.

È in fase di attuazione il sopralluogo per la mappatura di definizione delle zone dei Bronzi che saranno interessate dall’integrazione dell’indagine gammagrafica prevista per il prossimo settembre, ad opera dell’ing. Maurizio Salustri della Metalcontrol di Palermo. 

Subito dopo verrà posizionata la strumentazione elettronica per il monitoraggio a distanza del microclima interno ed esterno sulla superficie delle due statue: con un collegamento in remoto, tale strumentazione, collocata in maniera definitiva, consentirà a tecnici e restauratori dell’ISCR un costante controllo a distanza in tempo reale dei parametri interessati. Gli strumenti saranno connessi a un sistema di allarme: qualora dei valori legati a temperatura, umidità o luce superassero le soglie di sicurezza, gli addetti ai lavori saranno avvisati tempestivamente tramite comunicazione elettronica automatica.

Da settembre i dati di questo monitoraggio, opportunamente trattati, saranno resi disponibili sul sito internet www.bronzidiriace.org.

(Fonte: Mibac)

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo