NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 17 Aprile 2012 18:27

Applicazioni multimediali a Palazzo Braschi

Il Museo Palazzo Braschi a Roma da oggi è multimediale grazie al progetto ''Palazzo Braschi: da Forma Urbis a RomeView'' che è stato presentato ieri 16 aprile a Roma in presenza della presidente della Regione Lazio, Renata Polverini.
L'iniziativa é realizzata dalla Regione Lazio, attraverso Filas, rientra nelle attività del Distretto Tecnologico per i Beni e le Attività culturali del Lazio (Dtc). 
Da oggi le collezioni del Museo di Roma (dipinti, mappe, stampe, incisioni, foto panoramiche) sono integrate con ricostruzioni virtuali e con il patrimonio culturale della città attraverso RomeView. 
Carte antiche, cartografie digitalizzate, modelli in 3D, stampe e dipinti interattivi racconteranno la storia di Roma e dei suoi monumenti arricchendo la visita del Museo e di altri luoghi storici della capitale. 

Elemento centrale della visita del Museo è il RomeView Table: un tavolo digitale che attraverso semplici tocchi sullo schermo rende accessibili e trasferibili sul proprio smartphone migliaia di contenuti multimediali sempre aggiornati, 17 monumenti in 3D e oltre 100 cartografie storiche.
Una app per iPhone e iPad, scaricabile gratuitamente dall'App Store, arricchisce ulteriormente il percorso multimediale. Basata sulla realtà aumentata, presenta 1200 punti di interesse, mappe open source, 3mila fotografie (di cui 60 georeferite) e 70 itinerari di visita. Essa permette quindi una guida interattiva con percorsi personalizzabili, ricostruzioni tridimensionali dei monumenti e numerosi collegamenti multimediali riferiti alle opere del Museo di Roma Palazzo Braschi. evoluzione del paesaggio urbano da Roma Antica fino ai giorni nostri.
Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo