NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 27 Settembre 2012 10:25

Alcune anticipazioni sul LuBeC 2012

Redazione Archeomatica

Si avvicina l'ottava edizione del Convegno Lu.Be.C., ecco alcune anticipazioni sugli incontri in programma e sull'elenco degli espositori.

Il Lu.Be.C. 2012 si apre nel perdurante stato di crisi economico finanziaria e conseguentemente di crescita che coinvolge tutta l' Europa . Vincoli  strutturali, livello del debito sovrano  incertezze politiche rischiano di bloccare l 'economia . Notoriamente tutti i fattori di crisi citati sono presenti  in larga misura in Italia , che sta risentendo in misura  maggiore di altri Paesi della crisi in atto. La riduzione della spesa pubblica che caratterizza le politiche di rigore si riflette in modo grave sul  settore dei Beni Culturali.


Il futuro dei beni culturali pertanto va visto e interpretato in questo scenario, rivendicando certamente al settore, nell'ambito del bilancio pubblico un maggior peso ma prendendo atto realisticamente che qualcosa è cambiato e continuerà a cambiare.

 

Ecco alcune delle tematiche che verranno approfondite:

 

Investire in cultura: strumenti finanziari e opportunità tra pubblico e privato
La gestione pubblica e privata dei beni culturali deve essere supportata da strumenti ad hoc per che siano in grado di stimolare anche grandi progetti di innovazione. Molte sono, infatti, le opportunità che possono nascere dalla definizione del modello gestionale degli strumenti finanziari utilizzati anche alla luce delle ultime evoluzioni normative.

Se ne parlerà con Paolo d'Alessio, Marcelo Clarich, Eduardo Gugliotta, Marco Cammelli, Anna Maria Buzzi, Paola Verdinelli De Cesare, Antonio Chieffo, Ettore Pietrabassa, Giorgia Turchetto, Roberto Pomo,e Mauro Di Bugno.

Turista in movimento: servizi innovativi per il territorio
Le nuove tecnologie hanno un peso sempre più rilevante nel settore dei beni culturali e del turismo, infatti rappresentano ormai uno strumento indispensabile per promuovere, interagire e supportare il turista durante la visita. LuBeC sarà il palcoscenico di presentazione di progetti di spettacolarizzazione in loco, scenografie digitali, ricostruzioni virtuali, tecniche di realtà aumentata e applicazioni in mobilità.

Interverranno: Laura Tassinari, Matteo Caroli, Carlo Donzella, Giovanni Corazzol, Antonio Calicchia, Roberto Del Signore e Paco Lanciano.

 

Il Lu.Be.C. 2012 dedicherà spazio anche al tema della Green economy e  della sostenibilità: 

18 OTTOBRE MATTINO – SESSIONE PLENARIA

Patti territoriali, valorizzazione e dismissione del patrimonio culturale

Il dibattito verterà sulla dismissione e valorizzazione degli immobili storici e sugli strumenti attivabili per finanziare la gestione tra pubblico e privato. Saranno presenti: Antonia Pasqua Recchia, Maddalena Ragni, Paolo Buzzetti, Stefano Scalera, Andrea Marcucci, Mario Caligiuri e Pietro Marcolini.

18 OTTOBRE POMERIGGIO - WORKSHOP ENEA

Smart, sostenibile e sicuro: il futuro dei centri storici

Enea fa suoi i principi della strategia Europea 2020 relativamente ad una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva e li declina nell'ambito delle tecnologie applicate al patrimonio culturale. Ne discuteranno Giovanni Lelli, Carmine Marinucci, Giorgio Fornetti, Claudia Meloni, Franco Orsucci, Costanza Pierdominici, Stella Styliani Fanou, Alessandra Scognamiglio, Giovanni Bongiovanni, Gerardo De Canio e Alessandra Cannistrà.

19 OTTOBRE MATTINA – WORKSHOP POLIS

Poli e distretti per i beni culturali: quale impatto sulle imprese?

L’esperienza di Polis, ad un anno dal lancio dei Poli di innovazione della Toscana, mostra il grande interesse delle imprese per il settore dei beni culturali e per lo sviluppo sostenibile del comparto. Il Workshop offre un’occasione di confronto con altre realtà nazionali sullo stato dell’arte delle politiche regionali.

Illustreranno il tema Gianfranco Simoncini, Albino Caporale, Rodolfo Zirch, Isabella Lapi Ballerini, Laura Tassinari, Sergio Caliò e Marco Bellandi.

Consulta il programma completo

 

Come ogni anno, durante il Convegno si svolgerà la rassegna espositiva "Lu.Be.C. Digital Technology" dedicata a conoscere le nuove tecnologie per i beni culturali e il turismo. Le aziende pubbliche e private che saranno presenti all'ottava edizione di Lu.Be.C. porteranno progetti di elevato valore innovativo. Ecco l'elenco in continuo aggiornamento!

 

Iscrizione gratuita sul sito: www.lubec.it

Segui l'attività del convegno su Facebook e Twitter.

 

Archeomatica è mediapartner di Lu.Be.C. e sarà presente all'evento con l'ultimo numero della rivista!

 


Fonte: Lu.Be.C.

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:32

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo