NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 03 Gennaio 2013 19:15

A Torano un nuovo centro per la diagnostica dell'arte

Redazione Archeomatica

Fontana della_ninfaE' stata recentemente annunciata l'apertura di un nuovo centro per la diagnostica dell'arte nato grazie al Centro Studi Michelagnolo di Torano e allo Studio Rosati - Verdi Demi. Il centro è stato ideato per fornire una serie di servizi nel campo dei Beni Culturali per chiunque avere stime, valutazioni, perizie e analisi diagnostiche nonchè restaurare quadri, sculture, oggetti d'arte, oggetti di arredamento, e di design. 


"Saranno a disposizione periti esperti estimatori per i Beni Culturali iscritti all'albo peritale Cciaa e consulenti per i tribunali di Roma e di Grosseto, in convenzione con l'Unitus (Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali - Laboratorio di Diagnostica per la Conservazione ed il Restauro Michele Cordaro) e con l'ICCOM-CNR (Laboratorio di Spettroscopia) che insieme a restauratori professionisti e tecnici diagnosti specializzati per i Beni Culturali, con l'ausilio di strumenti all'avanguardia, effettueranno esami diagnostici non invasivi (microscopia digitale, fluorescenza Uv etc...), e saranno in grado di verificare lo stato di conservazione, il valore e l'autenticità di un’opera d'arte. L'attività di servizi, grazie alla intesa tra il Centro Studi Michelagnolo e lo Studio Rosati - Verdi Demma fornirà perizie, stime, diagnostica, restauro sugli oggetti d'arte di proprietà di collezionisti, commercianti o privati cittadini, e per quanti sia necessario semplificare divisioni ereditarie, pratiche notarili, assicurative e/o bancarie, o per l'attività dei laboratori di restauro.

Per informazioni: Centro Studi Michelagnolo via Taurina n. 29 a Torano, ogni venerdì dalle 10 alle 18, contatti: 328/3687586, 342/1885751, mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.."

Fonte: Il Tirreno

Foto: Wikicommmons, Massimiliano Marsiglietti, Fontana delle Ninfe di Modena, fotografia finalista a Wiki Loves Monuments 2012

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo