NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Nell'ambito del ciclo di incontri "A che serve Volare", organizzato dall'Aerofototeca Nazionale e dall'Istituto Centrlale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD), Stefano Campana (Archeologo dell'Università di Siena) illustrerà il progetto Emptyscapes: un approccio interdisciplinare che ha come obiettivo lo sviluppo di nuovi paradigmi per lo studio dei paesaggi archeologici spostando il baricentro dal consueto approccio sitocentrico verso una prospettiva contestuale ed ecosistemica (http://www.emptyscapes.org/).

Pubblicato in Documentazione

E' possibile leggere online Archeomatica 1-2018 - Tecnologie per i Beni Culturali, un numero dedicato ai servizi satellitari per il monitoraggio dei beni culturali. Un patrimonio inestimabile molto spesso a rischio a causa di fattori atmosferici, antropici e ambientali nonché dell'incuria dell'uomo.

Pubblicato in Documentazione

Il Dipartimento di Beni Culturali - Laboratorio di “Topografia antica e Fotogrammetria (LabTAF)” dell’Università del Salento, in collaborazione con l'Università di Sassari, l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, l’Università di Ghent (UNIVERSITEIT GENT - Belgium), l’Institute for Mediterranean Studies - Foundation for Research and Technology Hellas, e con il supporto della Società di Topografia s.r.l organizza la IV Summer School: “ARES - Archeologia aeRea e rEmote Sensing di prossimità con Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (droni)”.

Pubblicato in Formazione

A partire dal mese di marzo, il corso Telerilevamento di TerreLogiche includerà, senza aumento del costo di iscrizione, il nuovo modulo (7 ore) “Il programma Copernicus e le immagini multispettrali della missione Sentinel-2”.

Pubblicato in Formazione

"Telerilevamento. Analisi di immagini acquisite da piattaforme satellitari ed aviotrasportate" di TerreLogiche è un corso di formazione con approccio essenzialmente pratico all’utilizzo delle tecniche di analisi dei dati telerilevati.

Pubblicato in Formazione

Si è recentemente chiuso a Brussels un Workshop sull’uso dei satelliti della costellazione Copernicus per il Cultural Heritage, al quale, pur avendolo programmato per l’interesse, non ho potuto partecipare. Ho comunque avuto modo di leggere tutte le presentazioni rese disponibili sul sito dell’evento e devo dire di aver provato al termine di un’ora di lettura un pò di delusione. 

Pubblicato in ICT beni culturali

Il Volume "The ancient Nasca world. New insights from science and archaeology." curato da Rosa Lasaponara, Nicola Masini e Giuseppe Orefici raccoglie l'esperienza ultradecennale della ricerca archeologica italiana in Peru condotta dalla missione Proyecto Nasca, diretta da Giuseppe Orefici, e dalla Missione Italiana di Archeogeofisica (ITACA) diretta da Nicola Masini del CNR, rispettivamente presenti a Nasca dal 1982 e dal 2007.

Pubblicato in ICT beni culturali

Nelle due giornate di lavori (27 e 28 febbraio) si è svolta la prima revisione del progetto ArTeK - Satellite enabled Services for preservation and valorisation of cultural heritage, presso l’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro (ISCR), partner del proegtto. 

Pubblicato in ICT beni culturali

L’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibam Cnr), nell’ambito del programma pluriennale della Commissione europea per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020, vince un progetto finanziato dalle azioni Marie Skłodowska-Curie (Individual fellowship - European Fellowships). Destinatario un giovane ricercatore turco.

Pubblicato in Ultime

Space2Place è un progetto che mira a consentire ai gestori di siti del patrimonio mondiale UNESCO e Riserve della Biosfera di utilizzare i dati di Osservazione della Terra per il monitoraggio e lo sviluppo. E' mirato alla realizzazione di materiale didattico per apprendimento online e offline sulla conoscenza teorica e pratica delle tecniche di analisi di osservazione della Terra.

Pubblicato in Formazione
Pagina 1 di 9

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo